Media World: televisori regalati per 10.000, ma intanto la società siera assicurata

'Televisore gratis se l’Italia vince...' avevano detto quelli di Media World e alla fine hanno portato fortuna.

"Televisore gratis se l’Italia vince..." avevano detto quelli di Media World e alla fine hanno portato fortuna.

Dovranno sborsare un bel pò di soldi (10 milioni di Euro ca.) ma loro assicurano di aver sempre tifato Italia, fin dall’inizio. (Ndr. ma Media World non é tedesca?)

La promozione, la più grande della storia, prevedeva che, chi comprava una televisione (dai 32 pollici in sù, cristalli liquidi o plasma) nel periodo che andava dal 18 maggio all'8 giugno, potesse vincere un buono di acquisto del valore della tv acquistata da spendere entro la fine del 2006.

Ma a casa Media World regna la tranquillità anche perché l'operazione, varata e approvata dagli azionisti, é assicurata!

In fatto di vendite Media World non é seconda a nessuno (leggi questo post) anche se qualche volta ricorre a soluzioni non proprio "leali" (leggi).


Per citare Totò in un suo celebre film: "come dice quel vecchio proverbio siciliano, mors tua vita mea..."





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su