Istat: prezzi stabili a settembre

Lo rileva l'Istat, sulla base dei dati pervenuti.

A settembre 2005 l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività presenta una variazione nulla rispetto al mese precedente e di +2,0% su settembre 2004.

Lo rileva l'Istat, sulla base dei dati pervenuti.

Secondo la stima provvisoria diffusa dall'Istituto di statistica, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo registra, sempre a settembre, una variazione di +0,5% su agosto e di +2,2% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

(AGE) PIC








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su