Click sui banner e pubblicità online: conta anche il tempo di visione e interazione

Visione e interazione: i tempi della pubblicità online

Come calcolare quanta attenzione si presta alla pubblicità online? Se lo sono chiesti esperti e responsabili marketing, secondo cui i ‘clic’ non dicono tutta la verità, perché non rispecchiano la reale attenzione degli utenti alle campagne pubblicitarie. Così Eyeblaster ha sviluppato un metodo alternativo di osservazione e valutazione chiamato ‘dwell rate’.

Secondo quanto spiegato, il dwelling sarebbe il tempo speso per guardare l’annuncio pubblicitario, compreso anche lo spostamento del mouse sulla pubblicità e il tempo che l’utente interagisce con l’adv. I risultati della ricerca sottolineano come l’utente passi intenzionalmente in media un minuto a leggeree l’adv ma la differenza tra il semplice clic e l’interazione utente è abbastanza grande.

Calcolando, dunque, il dwelling si presenta un nuovo modo di studiare i dati reali della pubblicità ondine, dove non solo la quantità di tempo trascorsa nel visionare viene calcolata ma anche il tempo di interazione dal momento dal click.








di Marianna Quatraro Fonte: pubblicato il


Torna su