Robbie 2.0: Una mini Webcam per le videocomunicazioni quotidiane

Si chiama Robbie 2.0, ha marchio NGS, è piccolissima, si posiziona facilmente sugli schermi piatti e consente di scattare foto e di registrare e riprodurre video

Robbie 2.0 è stata studiata per poter sfruttare al meglio le potenzialità delle connessioni veloci messe a disposizione delle tariffe flat: è l’ideale, infatti, per effettuare videoconferenze e video chiamate utilizzando la connessione alla Rete.

Oltre alle videoconferenze, la nuova Robbie 2.0 consente di registrare e riprodurre immagini in modo immediato e divertente. Questa piccola Webcam può essere utilizzata anche come macchina fotografica: per catturare al volo un’immagine è sufficiente premere un tasto che si trova sul lato superiore. Robbie 2.0 supporta una velocità video di 30 fotogrammi al secondo, ha una risoluzione di 300K VGA (640x480) e sensore basato su tecnologia CMOS.

Grazie al software in dotazione, poi, è possibile editare le immagini e i video catturati per montare le proprie creazioni e condividerle, via e-mail. Robbie 2.0 si collega infatti al Pc tramite la porta USB, dalla quale riceve anche l’alimentazione, ed è compatibile con tutte le recenti versioni di Windows, compreso Windows Me e con Messenger.

“Robbie 2.0 amplia l’offerta di Lurbe Group dedicata al sempre più ampio mercato delle videocomunicazioni, sia per l’utenza domestica sia per quella professionale, con un occhio di riguardo nei confronti degli utenti più evoluti che dispongono di schermi piatti e notebook e vogliono avere sempre a disposizione la propria Webcam”, commenta Alessandro Zucchet, Country Manager del Lurbe Group Italy, produttore di Robbie.

Robbie 2.0 è piccolissima, misura solo 90x42x51 mm, e ha una simpatica testa arrotondata che è possibile orientare in tutte le direzioni, permettendo un’inquadratura da qualsiasi posizione, senza perdere la visuale.








Fonte: pubblicato il


Torna su