Microsoft vuole acquistare AOL il più importante provider americano ?

Una valutazione di AOL da parte degli investori sarebbe non superiore ai 10 miliardi di dollari, ma che il servizio online potrebbe ottenere una valutazione tra i 15 e 20 miliardi di dollari.

La notizia lanciata dal New York Post rischia di superare quella dell'acquisto di Skype da parte di eBay: Microsoft sarebbe in trattativa con la Time Warner per l'acquisto di una quota di America Online (AOL).

Nessuno dei due soggetti coinvolti ha rilasciato dichiarazioni. Microsoft sarebbe interessata ad AOL per potenziare il suo servizio MSN e rafforzarsi nel settore internet dove la sfida con Yahoo e Google è sempre più dura.

Una valutazione di AOL da parte degli investori sarebbe non superiore ai 10 miliardi di dollari, ma che il servizio online potrebbe ottenere una valutazione tra i 15 e 20 miliardi di dollari. [via Reuters]








Fonte: pubblicato il


Torna su