Finanziamenti e prestiti online su internet in Italia: Zopa e reti sociali hanno grande successo

Se è vero che in Italia sta crescendo la cultura di prestiti e finanziamenti, a testimoniare questa tendenza sono intervenuti i dati raccolti e diffusi da Zopa.it per quanto riguarda i prestiti sociali veicolati online.

Se è vero che in Italia sta crescendo la cultura di prestiti e finanziamenti, a testimoniare questa tendenza sono intervenuti i dati raccolti e diffusi da Zopa.it per quanto riguarda i prestiti sociali veicolati online.

Zopa in Europa è la community di social lending che è cresciuta in assoluto di più nei primi sei mesi di vita.

A luglio e agosto Zopa.it ha registrato 3037 nuovi membri, superando così quota 23mila e raggiungendo i 2.787.090 di euro scambiati direttamente online tra i suoi membri (dato aggiornato alle 18 del 3 settembre 2008).

E per confermare la sua nuova prima posizione nel settore, Zopa ha dato vita ad una interessante novità. Si tratta di RientroRapido e consentirà a tutti i prestatori che ne hanno bisogno di rientrare velocemente in possesso del denaro prestato.

La dinamica è semplice: i soldi dati in prestito da un prestatore che per qualsiasi evenienza ha necessità di riavere immediatamente indietro il proprio denaro possono essere ceduti, in tutto o in parte, ad altri prestatori attivi nella community.


Sarà il mercato all’interno della community a stabilire la possibilità di cedere un prestito: per poterlo fare deve esserci infatti in quel momento un’offerta da parte di un altro prestatore compatibile per classe di merito creditizio, durata e tasso.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su