Pil primo trimestre 2008 Usa in crescita quasi del 1%. Rischio recessione già evitato?

Nonostante i segnali preoccupanti di una recessione, il prodotto interno lordo americano cresce dello 0,9 percentuale.

Nonostante i segnali preoccupanti di una recessione, il prodotto interno lordo americano cresce dello 0,9 percentuale.

Nel primo trimestre il tasso di sviluppo del pil statunitense è il piu' basso tra i paesi piu' industrializzati se paragonato con il 3,3% registrato in Giappone e con il 2,2% messo a segno nei 15 paesi di Eurolandia.

La revisione al rialzo del tasso di crescita dell'economia americana si deve principalmente alla contrazione del deficit commerciale sceso ai minimi degli ultimi cinque anni.

Una buona notizia che ha spinto al rilazo il dollaro.





Fonte: pubblicato il


Torna su