Pdl e Pd insieme per riforme: Papa Benedetto XVI contento per l'Italia e il possibile cambiamento

Il Papa esprime gioia per l'attuale situazione politica. Ma non bisogna perdere tempo, ha sottolineato, e cogliere i risultati positivi, prima che “il cima muti”.

“E’ diminuita - ha detto il Papa - la fiducia nel futuro ed è cresciuto invece il senso di insicurezza per le condizioni di povertà di tante famiglie”.

Papa Ratzinger ha espresso oggi “una particolare gioia” per i segnali di “un clima nuovo, più fiducioso e costruttivo” tra le forze politiche italiane e le istituzioni, “in virtù di una percezione più viva delle responsabilità comuni per il futuro della Nazione”.

“Ciò che conforta - ha aggiunto - è che tale percezione sembra allargarsi al sentire popolare, al territorio e alle categorie sociali. E’ diffuso infatti - ha detto - il desiderio di riprendere il cammino, di affrontare e risolvere insieme almeno i problemi più urgenti e più gravi, di dare avvio a una nuova stagione di crescita economica ma anche civile e sociale”.

Ma non bisogna perdere tempo, ha sottolineato, e cogliere i risultati positivi, prima che “il cima muti”.





Fonte: pubblicato il


Torna su