Elezioni amministrative inglese 2008: vincono i conservatori con ampio margine

Pesante sconfitta per i laburisti inglesi, i quali perdono centinaia di seggi. Il risultato peggiore degli ultimi 40 anni

Il partito laburista segna una perdita di 212 seggi, con i Conservatori che ne conquistano 148.

Si tratta del peggior risultato laburista nel voto locale degli ultimi 40 anni, con la formazione del premier che, se i dati fossero proiettati su scala nazionale, diventerebbe il terzo partito con il 24% delle preferenze, superato dai Liberaldemocratici con il 25% e dai Conservatori, saliti al 44%. La residue speranze del Labour si appuntano ora su Londra, che era la posta in gioco più alta, e dove la battaglia tra l'uscente laburista Ken "il rosso" Livingstone e il conservatore Boris Johnson si gioca all'ultimo voto, anche se Johnson sembra essere il favorito.








Fonte: pubblicato il


Torna su