Nuova Citroen C2 2008 con più motori disponibili, tecnologia Stop & Start per consumi minori. Video

Nuova sorellina per la C2 di Casa Citroen, ovvero una rivisitazione della stessa. Poche modifiche all'esterno ma moltissime all'interno

Casa Citroen ha dato vita ad una nuova creatura, la C2 anno 2008 che presenta ben poche novità per quanto riguarda l’estetica. 

Poco eclatanti sono, infatti, le modifiche per quanto riguarda esterni, sempre caratterizzati dalle linee dinamiche del modello C2, con qualche piccola novità che riguarda la calandra, più rotondeggiante. Invariate, invece, le dimensioni: la C2 misura infatti 3,67 m di lunghezza, 1,66 m di larghezza e 1,46 m di altezza. 

Gli interni, invece, spiccano per tecnologia. 

La nuova C2 è dotata di USB Box, che permette di collegare al sistema audio del veicolo una presa USB, un lettore MP3 o una qualunque altra apparecchiatura portatile dotata di presa jack. Sulla nuova C2, Citroen riprende il dispositivo Stop & Start abbinato al motore benzina 1.4i 16v da 90 CV. I vantaggi in termini di consumi ed emissioni di CO2 di questo dispositivo raggiungono il 10% in ciclo urbano fino al 15% in caso di traffico intenso e vantano l'aumento della rigidità delle molle anteriori e delle barre stabilizzatrici.

Per quanto riguarda le motorizzazioni proposte dalla nuova C2, una novità è l’HDi 110 da 1.6 litri 16 valvole con filtro antiparticolato (FAP). Grazie a questa unità l’auto registra consumi di 4,4 litri ogni 100 km in ciclo misto normalizzato, con emissioni di CO2 di 119 g/km.

Prezzi al lancio previsti tra 11.000 e 15.000 euro

Video






Fonte: pubblicato il


Torna su