Elezioni in Iran: vincono i conservatori islamici, ma con qualche piccola sorpresa

I risultati soddisfano le aspettative in Iran. I conservatori si aggiudicano la maggioranza dei seggi

In Iran i conservatori si sono aggiudicati buona parte dei seggi, con un'affluenza inferiore rispetto alle prime entusiastiche dichiarazione del ministero degli Interni. Ma non si sono ripetuti i risultati delle scorse elezioni:  secondo la televisione pubblica la destra avrebbe ottenuto soltanto 120 seggi (su 290) e quindi meno rispetto ai 156 della scorsa legislatura.

I risultati definitivi saranno noti tra un paio di giorni ma sembra che gli indipendenti siano quattro e i riformisti 46, e dunque 5 in più rispetto al parlamento uscente. “Un numero utile per disturbare il gioco dei falchi”, osservano i moderati, non abbastanza coesi, però, per poter fronteggiare la prossima sfida elettorale: le presidenziali del 2009.








Fonte: pubblicato il


Torna su