Alfa Romeo Mito: la Junior si chiamerà così? Motori e caratteristiche tecniche secondo anticipazioni

La prossima creazione di Alfa Romeo, ispirata ormai a 8C Competizione, si chiamerà Mito?

La nuova nata in Casa Alfa Romeo, la Mito, sarà ufficialmente presentata il prossimo 18 marzo. E’ lei la nuova Junior? Primavera alle porte e grandi novità in arrivo, dunque. Ciò che risulta certo è che è stata scelta la strada di riproposizione 8C Competizione. Questo è testimoniato dalla foggia dei gruppi ottici anteriori in particolare che richiamano quelli dell’esclusiva supercar, mentre dietro spicca la caratteristica sagoma tondeggiante della lente. La base tecnica di partenza sembra essere quella della Fiat Grande Punto, con qualche probabile aggiustamento al comparto sospensioni ed ai motori, secondo quanto rivelato da infomotori.

La nuova Alfa monterà un 1.4 Multiair nella versione più aggressiva da 165 cavalli. Ma sarà disponibile anche una versione più tranquilla dello stesso propulsore da circa 120 cavalli. Al top della gamma potrebbe arrivare il 1.8 Multiair da 230 cavalli, destinato a equipaggiare la supersportiva Alfa Romeo Mito GTA.

Gli interni, che sono in parte ancora provvisori (basta prender d'esempio le leve di cambio e freno a mano di chiara provenienza Fiat Grande Punto), colpiscono soprattutto per l’aspetto tecnologico e minimale, in cui la plancia in metallo, dominata da un grosso pomello con annesso schermo per il controllo delle funzioni della radio, non sembra fornire una vera atmosfera di sportività nell’abitacolo.





Fonte: pubblicato il


Torna su