Presidente Russo Medvedev delfino di Putin vince elezioni con 70% consensi

Sin dai primi scrutini Medvedev è dato vincitore con il 70% dei voti circa

Secondo dati diffusi dal centro demoscopico Vtsiom Medvedev ha ottenuto il 70,1%. La Commissione elettorale centrale - scrive Corriere.it - ha a sua volta diffuso le prime proiezioni: Medvedev vincerebbe con il 64,54% dei voti, secondo i dati basati su poco meno del 16% delle schede scrutinate.

Ma i pochi avversari ammessi alla elezioni blindate non sembrano rassegnarsi. Così l'ultranazionalista Vladimir Zhirinovski, che avrebbe ottenuto l'11,4% ha già annunciato che non riscoscerà i risultati e presentarà un ricorso. Anche Gennady Zhuganov (leader del Partito comunista che avrebbe ottenuto il 17,2%) afferma di «avere le prove di brogli». Il leader comunista sostiene di avere ricevuto in realtà il 30% dei voti e di avere compilato una lista nella quale figurano 200 casi di irregolarità. Secondo Andrei Bogdanov (indipendente massone, accreditato nei primi exit poll dell'1,8%), invece, «le elezioni sono state democratiche e non si sono registrate irregolarità di sostanza».





Fonte: pubblicato il


Torna su