Eads, società leader europea, chiude contratto miliardario con l'aviazione Usa battendo Boing

Boing battuta da Eads, la quale si accaparra un affare da 23 miliardi di euro con l'aviazione Usa

Associandosi con l'americana Northrop, la casa madre di Airbus, Eads, ha vinto un appalto del valore di circa 23 miliardi di euro per la costruzione di 179 aerei cisterna, sbaragliando la concorrenza della rivale americana Boeing.

Luis Gallois, Amministratore delegato di Eads ha spiegato che l'aereo sarà assemblato negli Stati Uniti ma che le parti saranno fabbricate in Europa. "Le ali continueranno a essere fabbricate in Gran Bretagna - ha detto - la parte anteriore sarà fabbricata in Francia, la fusoliera in Germania e tutto sarà trasportato negli Stati Uniti".

I velivoli, chiamati KC-45A, saranno basati sul modello Airbus A-330. La scelta del Pentagono di utilizzare Eads per modernizzare la sua flotta aerea è stata una sorpresa generale. L'industria aeronautica d'oltreoceano, e gli analisti, erano praticamente certi che Boeing avrebbe vinto la gara. "Questo contratto iniziale per il KC-45A - ha detto Michael Wynne, Segretario all'aviazione militare statunitense: fornirà un significativo aumento della capacità di rifornimento in volo rispetto alla nostra attuale flotta di KC-135 che risale all'epoca di Eisenhower".








Fonte: pubblicato il


Torna su