Windows Vista Service Pack disponibile da scaricare nelle versioni ufficiali

Per ora disponibile solamente agli abbonati MSDN e Technet Plus, SP 1 presto sarà reso pubblico per chiunque

Il service pack n°1 per Windows Vista è disponibile al download per gli abbonati MSDN e Technet Plus. Sul sito TechNet Plus, nella sezione Top Downloads, sono disponibili gli installer standalone x86 e x64 ed una immagine DVD contenente entrambi gli installer per le prime cinque lingue supportate. Come spiegato sul blog ufficiale TechNet Plus, i pacchetti non sono stati pubblicati nella sezione "Subscriber Downloads and Product Keys" in modo da bilanciare il traffico dell'attività di download relativo a Windows Server 2008. Per il momento Microsoft non ha reso disponibile un immagine di disco integrata di Windows Vista SP1; l'azienda prevede di renderla disponibile su questi canali entro la fine del mese.

Te giorni fa Microsoft aveva annunciato una modifica nella schedule di release per Vista SP1, rispetto a quanto inizialmente stabilito in occasione del lancio RTM del pacchetto (avvenuto il 4 Febbraio scorso).

Microsoft aveva già reso disponibile la build RTM di Vista SP1 ai tester che hanno partecipato al programma beta del pacchetto, nella giornata dell'8 Febbraio scorso. Microsoft aveva affermato inizialmente di voler rilasciare Vista SP1 ai clienti in varie fasi, annunciando il roll-out del pacchetto per gli utenti esistenti simultaneamente alla disponibilità di SP1 sui nuovi PC e nei negozi. Microsoft ha spiegato infatti di aver identificato un problema con un set di driver per alcuni dispositivi, così come riportato dai tester. Il problema risiede nella re-istallazione dei driver (durante l'aggiornamento a SP1) e non nei driver stessi (quindi per risolvere la problematica è sufficiente installare nuovamente i driver). Nel suo ultimo intervento sul blog Vista Team, il colosso conferma questa problematica. Nel contempo il colosso ha accolto il feedback ricevuto in questi giorni dalla community di utenti "più tecnici" (che avrebbero ben pochi problemi a risolvere la problematica in questione) ed ha deciso di aggiornare i suoi piani di rilascio del pacchetto per partecipanti al programma beta, clienti Volume Licensing e abbonati MSDN/TechNet Plus.

Per i clienti e le aziende che hanno un contratto di tipo Volume Licensing, Vista SP1 (Standalone e Integrato) sarà disponibile entro la fine di questa settimana sul sito dedicato (inizialmente in versione inglese, con le altre lingue a seguire), così come avvenuto su TechNet Plus e MSDN.

Restano invece confermate le date di metà marzo, relative alla disponibilità pubblica su Windows Update e sul Download Center per le versioni Standalone ed Express di SP1 per la prima wave di lingue (Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Giapponese), e di aprile per la seconda (Italiano incluso).





Fonte: pubblicato il


Torna su