Insolvenza e mancati pagamenti prestiti e finanziamenti: in Italia il numero minore di Europa

Secondo uno studio di Experian gli italiani detengono il minor tasso di insolvenze di tutta l'Europa

I tassi di insolvenza degli italiani risultano essere i più bassi di tutta l'europa stando ad una ricerca effettuata da Experian.

La rilevazione è stata effettuata su oltre 40 milioni di contratti di questo tipo censiti dalla banca dati di Experian e in essere a fine 2007. I risultati non comprendono i mutui immobiliari e si riferiscono a contratti con ritardi di pagamento di una o più rate da 90 giorni in su. Rispetto alle singole regioni italiane, "al vertice dell'affidabilità finanziaria - rileva Experian - risultano i residenti in Friuli Venezia Giulia, che presentano i valori percentuali di criticità più bassi per tutte e tre le forme di finanziamento osservato (2,5% per il credito al consumo, 1,9% per i finanziamenti auto e 5,5% per i prestiti personali)", seguiti dai residenti nel Veneto (2,7% per il credito al consumo, 2,1% per i finanziamenti auto e 6,1% per i prestiti personali). "In coda alla classifica - continua la rilevazione - risultano i residenti in Campania, che presentano i valori percentuali di criticità più alti per tute e tre le classi di finanziamento (6,4% per il credito al consumo, 4,9% per i finanziamenti auto e 10,7% per i prestiti personali)". In buona posizione rispetto ai pagamenti sono Trentino-Alto Adige, Sardegna, Emilia Romagna Liguria, Piemonte, Valle d'Aosta, Toscana, Umbria, con percentuali di insolvenza al di sotto della media nazionale per tutte e tre le forme di finanziamento, seguite dalla Lombardia che nel caso dei prestiti personali non si discosta dalla media nazionale (7,5%) mentre in posizione media si piazzano Puglia, Abruzzo, Molise, Lazio, Basilicata e Marche. "Poco soddisfacente la situazione in Calabria e Sicilia, con valori di criticità superiori di 2-3 punti percentuali alla media nazionale per tutte e tre le forme di finanziamento".





Fonte: pubblicato il


Torna su