112 numero di emergenza: problemi nel funzionamento. Interviene Unione Europea

Il numero di emergenza 112 sotto accusa da parte della Commissione Europea

L'accusa è che il servizio in Italia non permette un intervento tempestivo delle forze dell'ordine poiché non consente la localizzazione immediata dell'utente.

Già a marzo 2007 la Commissione europea aveva aperto una procedura di infrazione contro l'Italia, ma anche contro Lituania, Estonia, Olanda, Portogallo, Slovacchia e il Commissario per la società dell'informazione e i media, Viviane Reding, aveva sollecitato gli Stati membri ad adempiere con precisione alle prescrizioni della normativa comunitaria sulle telecomunicazioni.

Oggi il caso del carente funzionamento del 112 in Italia è arrivato davanti alla Corte di giustizia del Lussemburgo, all'esame dei giudici europei che dovranno stabilire se non sono stati rispettati gli obblighi derivanti dalla direttiva Ue in materia di comunicazioni d'urgenza.





Fonte: pubblicato il


Torna su