Giochi online gratis anche famosi grazie alla pubblicità: Electronic Arts è la prima

Grazie alla pubblicità e alle microtransazioni i videogiochi potrebbero diventare gratis

Electronics Arts lancia il progetto "Play 4 Free", che prevede l'introduzione di pubblicità e sponsor oltre a microtransazioni collegate all'acquisto di mappe, accessori, armi e gadget per il proprio avatar, offrendo la possibilità ai giocatori di scaricare i nuovi titoli dal web gratuitamente.

La saga militare con cui esordisce la nuova formula in realtà ricalca quella già sperimentata due anni fa in Corea del Sud, con il best seller Fifa 2006, che fu un vero successo. L'atteso videogioco Battlefield Heroes non sarà nuovo unicamente nelle modalità di fruizione gratuita, ma anche nella veste grafica in stile cartoon.

Dalla casa di videogiochi fanno sapere che la rivoluzione rappresentata dall'inedito modello di business rispecchia in realtà un nuovo modo di videogiocare da parte degli utenti e la Electronic Arts non è l'unica a cercare di proporre formule economiche innovative, come testimonia la recente iniziativa di Outspark, la start-up che invece di far pagare l'accesso vende widget e beni virtuali che gli utenti acquistano per abbellire e personalizzare i propri personaggi e ambienti.








Fonte: pubblicato il


Torna su