Consumi benzina auto più alti rispetto a quanto detto dalle case automobilistiche. Inchiesta

Dai test di Quattroruote e Auto Bild risulta che le auto consumano di più rispetto ai dati forniti dai rispettivi costruttori

Chiunque abbia cercato di replicare nel mondo reale i fantasmagorici dati di consumo dichiarati da certe case automobilistiche non si stupirà della notizia: dai test di Quattroruote ed Auto Bild risulterebbe che tra i consumi reali e quelli dichiarati ci siano scostamenti che vanno dal 17% fino al 47%. Uno scandalo facilitato anche dai requisiti molto “rilassati” che il test per i consumi impone: alcuni minuti sui rulli, magari con l’aria condizionata spenta e con dotazioni ridotte all’osso per evitare penalizzanti drenaggi di energia dall’alternatore, che si rifletterebbero poi sui consumi rilevati.

La maggior parte degli automobilisti sa che i dati rappresentano una finzione e che possono, al più fornire indicazioni su quale tra due auto consumi di più, non sul dato assoluto di consumo.





Fonte: pubblicato il


Torna su