Wifi gratis con WiFi4EU in tutta Europa e Italia lanciato dal Parlamento Europeo

In 6mila città europee si potrà accedere con un unico identifico ad un Wifi gratis veloce e di qualità. E il progetto WiFi4EU appena lanciato dal Parlamento Ue

L'Unione Europeaapprova in maniera ufficiale e finale il progetto WiFi4EUche permetterà di avere il Wifi gratis in tutta Europa, Italia compresa, partendo da 6mila città in costante aumento con una sola credenziale per ciascun cittadino da usare in tutte le nazioni.

Una iniziativa davvero degna di nota quella votata e approvata in maniera ufficiale dall'Unione Europea chiamata WiFi4EU, un piano a livello europeo per garantire connessioni gratis wifi in migliaia di città sparse in tutta europa, almeno 6mila inizialmente.

Il progetto WiFi4EU nei dettagli

Sono già stati stanziati 120 milioni e verranno dati ai Comuni che ne faranno richiesta in modo da garantire la migliore copertura geografica e permetteranno ai comuni di creare una copertura per la propria città sia all'aperto lungo le strade che negli ambienti pubblici come ospedali, uffici dei comuni, biblioteche.

I Comuni dovranno garantire con i soldi dati almeno tre anni di operatività del Wifi creato e garantire una connessione facile da accedere a tutti, veloce e dall'ottimo segnale.

Come spiegano i coordinatori dell'iniziativa è chiaro che i primi Comuni a chiedere i fondi, avranno la prioritià nonostante, comunque l'importanza geografica di creare l'equlibrio appena scritto sopra.


Le connessione non dovranno raccogliere dati personali e avere pubblicità, ma dovranno essere totalmente gratuite

Una volta che ci si registrerà in una città al programma WiFi4EU con le stesse credenziali ci si potrà collegare in tutta Europa nei Comuni che aderiranno all'iniziativa.

E per l'Italia....

Sarà la volta buona che anche in Italia ci si riesca dotare di un wifi veloce e gratuito reale?

Da ricordareche analoghe iniziative lancite anche dal nostro Governo, come il Wifi pubblico quest'anno per l'estate hanno alla prova dei fatti in molte località funzionato davvero male nonostante le aspettative con cui erano state lanciate





di Luigi Mannini pubblicato il


Torna su