SKYPE è entrata nel marketing

SKYPE è un'azienda da prendere a modello per diversi aspetti

SKYPE è un'azienda da prendere a modello per diversi aspetti: nasce da un'idea geniale ma tutto sommato non di difficile realizzazione; è riuscita a creare un brand forte e "cool" con poche spese e molto passaparola; ha trovato il giusto mix tra free e fee; ha un corporate blog ben fatto e lo sa usare; ha creato una community di utenti/clienti.

Ma anche le idee geniali hanno bisogno del marketing!

L'iniziativa promozionale che attualmente Skype sta lanciando sul proprio sito e sul proprio blog sono iFree SkypeOut Days: giorni "speciali" durante i quali gli utenti registrati avranno la possibilità di redimere un credito per 10 minuti di telefonate gratis verso telefoni fissi e cellulari (le chiamte Skype-to-Skype sono sempre gratis, e lo rimarranno, a sentire loro).

Considerando che gli utenti di Skype in tutto il mondo sono nell'ordine dei milioni la cosa non è di poco conto. E ovviamente questo più che un regalo agli utenti già registrati è una call-to-action (utlimamente abuso di questo termine...) per i potenziali nuovi utenti.

Quello che mi piac edi più è, come anche per Google, il tono, ovvero il registro che utilizzano per relazionarsi agli utenti:


We wish every day could be a Free SkypeOut Day, but that would make us bankrupt. So our accountant says we can have 4 of them this month

On Free SkypeOut Days you will find a “get a free Skype gift” button on your account page. Click on it before it disappears at the end of the day. Then, ‘hey presto’, you’ll be able to claim your SkypeOut credit. It’s our little gift to you. We hope you like it

Probabilmente la concorrenza si fa serrata, essendo il VoIP il settore caldo del momento, e quindi Skype cerca di acquisire nuovi clienti e di fidelizzare il più possibile gli attuali. Beh, che dire, la strada sembra quella giusta!





Fonte: pubblicato il


Torna su