iPhone 8, iPhone 7S Plus, iPhone 7: quando in vendita in Italia uscita no brand e in abbonamento Tim, Vodafone, 3 Italia

La vendita di iPhone 8 sarà caratterizzata da una domanda superiore all'offerta e con scorte ridotte sia negli Apple Store e sia nelle grandi catene di prodotti hi-tech.

Anticipiamolo subito: comprare l'iPhone 8 non sarà affatto un'operazione semplice, anche in Italia. Un po' per l'eccessiva domanda e un po' per una calcolata operazione di marketing, le scorte saranno piuttosto ridotte. Significa che anche se l'inizio delle vendite dovesse essere confermato per venerdì 22 settembre, per metterci le mani sopra saranno necessarie alcune settimane in più. Soprattutto per l'iPhone 8 (o iPhone X) ovvero la versione speciale realizzata per il decennale. La speranza è riuscire a fare proprio lo smartphone nella fase delle prevendite, che dovrebbe iniziare già venerdì 15 settembre anche in Italia. Il punto di riferimento rimane il sito ufficiale di Apple, ma è consigliabile seguire con attenzione anche le strategie degli operatori telefonici Tim, Vodafone, 3 Italia e Wind. Inizieranno con la raccolta dei contatti dei potenziali acquirenti per poi passare alla proposizione di piano per l'acquisto a rate. In ogni caso occorre molta pazienza, forse anche di più rispetto a quella dimostrato lo scorso anno in seguito al lancio sul mercato di iPhone 7 e della variante Plus..

Dove comprare (e provare) iPhone 8, iPhone 7S e iPhone 7S Plus

Una premessa è d'obbligo qualunque sia il luogo immaginato per provare e comprare i nuovi modelli di iPhone, occorre subito mettere in conto lunghe code e scorte limitate. Come sempre. In ogni caso, i primi punti di riferimento sono gli Apple Store ufficiali ovvero

  1. a Bologna in Via Rizzoli
  2. a Bufalotta a Porta di Roma
  3. a Campi Bisenzio (Firenze) ai Gigli
  4. a Carugate (Milano) al Carosello
  5. all'EUR al Centro Commerciale Euroma2
  6. a Grugliasco (Torino) alle Gru
  7. a Lonato (Brescia) al Leone Shopping Center
  8. a Lunghezza al Centro commerciale RomaEst
  9. a Marcianise (Caserta) al Centro Commerciale Campania
  10. a Mestre al Centro commerciale Nave de Vero
  11. a Misterbianco (Catania) al Centro Sicilia
  12. a Orio al Serio (Bergamo) all'Oriocenter
  13. a Rimini alle Befane
  14. a Rozzano (Milano) al Fiordaliso
  15. a Torino in Via Roma

In seconda battuta ci sono le grandi catene di vendita di prodotti di elettronica di consumo. Unieuro e Euronics, ad esempio, ma anche Mediaworld e Trony. Tuttavia almeno per le prime settimane non sarà affatto semplice riuscire a impugnare il nuovo iPhone. Stessa cosa nei punti vendita degli operatori telefonici Tim, Vodafone, 3 Italia, Wind, che comunque avvieranno la fase delle prenotazioni. Stando alla maggior parte delle ipotesi, il costo richiesto per il modello base di iPhone 8 potrebbe superare la soglia di 1.000 euro per poi allontanarsi progressivamente da questa soglia nel caso delle variante con storage maggiore.

Sempre con iOS 11

Diverso è il caso di iPhone 7S e iPhone 7S Plus, per cui l'impegno di spesa non dovrebbe essere così diverso dagli attuali top di gamma. Solo un anno fa di questi tempi, per comprare l'iPhone 7 in Italia erano inizialmente necessari 799 euro per il modello da 32 GB, 909 euro per quello da 128 GB, 1.019 euro per quello da 256 GB. I costi di partenza dell'iPhone 7 Plus erano maggiori: 939 euro per la versione da 32 GB, 1.049 euro per quella da 128 GB, 1.159 euro per quella da 256 GB.

Al di là della formula scelta tra acquisto con operatore telefonico, in abbonamento o con ricaricabile, o tutto in una sola soluzione nella variante no brand (o serigrafata), il punto in comune di qualsiasi modello di iPhone 8 è l'equipaggiamento con iOS 11. Il nuovo aggiornamento del sistema operativo della società di Cupertino, la cui prima presentazione risale agli inizi del mese di giugno, in occasione della WWDC 2017, arricchita da varie beta, è compatibile con iPad Pro da 12,9 pollici di prima e seconda generazione, iPad Pro da 10,5 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad (2017), iPad 4, iPad mini 4, iPad mini 3; iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5S, iPhone SE. Come sempre succede con tutti gli update, la ricezione della notifica di aggiornamenti di sistema operativo sarà come al solito automatica e contemporanea per tutti i dispositivi della mela morsicata per cui è stata annunciata il supporto.





di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su