Pensioni ultime notizie la strategia e solleciti Fondo Monetario pensioni e disoccupazione oggi lunedì 31 Luglio 2017

Il Fondo Monetario Internazionale ha fatto un ennesima interessante analisi sull'economia in Italia concentrandosi tra l'altro sulle novità per le pensioni necessaria, l'occupazione e la revisione della spesa

AGGIORNAMENTO:Una delle soluzioni altertive passa dall'assegno universale, ma anche dalle novità per le pensioni più in senso stretto con una riorganizzazione nelle ultime notizie e ultimissimedella gestione e una ridistribuzione

AGGIORNAMENTO:Uno degli elementi interessanti che finalmente il Fondo Monetario Internazionale se non ufficialmente, si sta aprendo verso questo aspetto, è il collegamento tra le pensioni troppo rigide e la disoccupazione e con i propri studiosi e ricercatori sta analizzando soluzioni alternative.

AGGIORNAMENTO: Il Fondo Monetario spinge su più fronti e livelli per questi due aspetti sottolineando i differenti legami che vi sono tra essi e problemi urgenti da risolvere

Il Fondo Monetario Internazionale gratifica l'Italia con dei dati positivi e di buone prospettive per il Pil, che rimane, però l'unico vero dato che fa apparire il nostro Paese in crescita e per questo non può che preoccupare e non poco, tenendo anche conto che c'è una distanza e non di poco conto tra la crescita delle altre nazionali mondiali e la nostra che rimane sempre indietro nonostate la congiuntura favorevole ed è accompagnata da dati negativi come il debito pubblico che rimane da record, la scarsa occupazione, soprattutto dei giovani, l'alta evasione fiscale e tanta corruzione solo per citarne alcuni.

E, infatti, Lo Fmi sottolinea come gli italiani abbiano tra i salari più bassi, con un livello di 20 anni fa e che la ricchezza generale è scesa. E non a caso il numero degli idigenti tra i 5-6 milioni potrebbe diventare be presto di 10 milioni e la situazione potrebbe ritornare ai livelli di pre-cri vera solo tra una decina di anni ma a patto che si sfrutti questa fiammata del pil che non tutti convince per rilanciare le riforme che ormai tuti sano urgenti e necessari.


La revisione delle spesa è fondamentale per Fmi e qui si accompagna anche il punto centrale sulle novità per le pensioni ovvero un ulteriore taglio della spesa pensionistica.

Verità sulle pensioni da Fmi

In realtà, le parole e le esortazioni dello Fmi sulle novità per le pensioni sono di altro tenero e non solo ora ma da diverso tempo nelle ultime notizie e ultimissime e rispecchiano quello che i più saggi protagonisti che si occupano delle pensioni in Italia dicono da tempo.

La spesa per le pensioni va ridotto, prima di tutto, separandola dall'assistenza e non invece, peggiorando le cose, facendo novità per le pensioni che sono poi di fatto sistemi di aiuto e assistenza come l'Ape Social o Quota 41 così come sono state introdotte.

Una divisione netta, metterebbe in luce che la spesa per le pensioni reale, solo per le pensioni non è nulla rispetto a quella per l'assistenza e il welfare in generale.

Pensioni, divisioni e revisione

E' su questa che bigona fare un riordino generale importante sostiene lo Fmi, ma non solo, andando a tagliare gli aiuti a pioggia, inserendo il quoziente familiare e altri vincoli che aiutino a dare molto di più a chi ha bisogno e nulla a chi non ha bisogno. E poi eliminrare le furberie e le truffe che ci costano miliardi.

E' la stessa ricetta dell'INPS, ma non solo. Fmi, in uno studio di 10 giori fa, ha esortato l'Italia a far entrare in in vigore, se non per tutti, un assegno universale a sostegno del reddito prima di tutti per giovani e disoccupati e poi in una analisi solo per le pensioni ha precisato che c'è una forte e sbagliuata concetrazione delle pensioni più alte in mano a pochi.
Serve redistribuire e con la redistribuzione trovare anche i capitali per finanziare sistemi per permettere di uscire prima per precoci e usuranti e per utti quelli che lo vogliano, diminuendo i vincoli altissimi del sistema della Riforma per le pensioni Fornero che ha questo come peggior difetto che blocca l'occupazione.

Un'analisi lucida, altro che lo spauracchio di una lettura semplice dove si dice che ci invitano solo a tagliare e tagliare le pensioni....





di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su