Skipass gratis e offerte scontate per soggiorni in montagna

Alcune offerte vantaggiose scendono in pista sull’Adamello grazie all’offerta Settimane Freeski.

Alcune offerte vantaggiose scendono in pista sull’Adamello grazie all’offerta Settimane Freeski.

Chi soggiornerà per 7 giorni negli hotel convenzionati nei periodi 8 - 23 dicembre 2007 e 29 marzo - 6 aprile 2008 dovrà provvedere solamente al costo dei servizi di alloggio e ristorazione poiché lo skipass per tutti gli ospiti sarà offerto gratuitamente.

Lo skipass “omaggiato” all’ospite sarà del tipo SUPERSKIRAMA e quindi usufruibile illimitatamente per 6 giorni in tutte le stazioni dello SKIRAMA DOLOMITI Adamello-Brenta salvo in alcune stazioni, a causa dell’apertura ritardata o chiusura anticipata degli impianti dovuta alle condizioni di innevamento.

Questa formula è riservata anche a chi alloggia in appartamento (al momento della prenotazione verificare attentamente quanti skipass gratuiti sono compresi nel prezzo dell’affitto).

A Bormio (v. comunicato) in alternativa allo skipass si può avere l’ingresso alle Terme di Bormio, fino al 4 aprile.


Presentando lo skipass stagionale Alta Valtellina alle casse dello stabilimento Bormio Terme, si avrà diritto ad accedere gratuitamente al settore Sport e Benessere (piscine e vasche termali interne ed esterne, sauna, bagno turco e solarium) e al nuovo reparto THERMARIUM con sauna panoramica, biosauna, bagno turco, vasca termale, zona relax e solarium per una durata massima di 3 ore.

Livigno propone invece Skipass Free per sciare dal 30 novembre al 22 dicembre o dal 5 al 26 aprile, con un soggiorno di 4 notti minimo. Non è da meno l’Aprica, dove il Freeski vale dal 9 al 26 dicembre e dal 6 al 20 aprile.

Senza parlare degli innovativi pass elettronici salta-coda che offrono sconti dal 5 al 10% ai virtuosi della neve sulle piste delle Dolomiti, mentre a Cervinia per gli abbonamenti online si ricevono polizze assicurative gratuite del valore di 2 Euro al giorno.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su