Unione Europea: produzione latte non vincolata ai limiti imposti per il 2008

Una soluzione efficace sia per i consumatori che per i produttori in grado di limitare i prezzi da una parte e di aumentare il fatturato annuo dall'altra.

Il Parlamento europeo ha accolto positivamente la recente decisione dei ministri dell'Agricoltura dell'UE di sospendere, per il 2008, gli obblighi in materia di ritiro dalla produzione.

Il Parlamento ha notato, inoltre, che l'aumento dei prezzi del latte nel 2007 rappresenta per i produttori lattieri un aumento di reddito modesto, ma urgentemente necessario.

Esso inoltre risulta problematico per i consumatori e rende più difficile l'approvvigionamento di prodotti lattiero-caseari da parte di scuole e ospedali.

Invita, pertanto, la Commissione a proporre con urgenza e a titolo provvisorio un aumento delle quote lattiere per stabilizzare i prezzi del mercato interno.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su