Partite streaming su link, Rojadirecta, siti web Lazio Roma, Sassuolo, Empoli, Sampdoria Torino per vedere sabato e domenica

Ecco come fare a vedere in direta streaming le gare del campionato italiano da PC, smarthpone e tablet.

AGGIORNAMENTO: Tocca al Milan dopo che la Juventus ieri ha vinto meritatamente 3-1 contro l'Atalanta. Lo streaming live gratis dove e come vedere lo abbiamo visto sotto.

AGGIORNAMENTO: Tocca a Manchester City Chelsea, Barcellona Real Madrid e poi Juventus Atalanta giocare dopo la sfida di ieri vinta dai partenopie nettamente.

Giornata dopo giornata, il campionato di calcio italiano è sempre più interessante e la dimostrazione arriva dalla crescita delle ricerche sui modi in cui vedere gli incontri in diretta streaming e dall'aumento dei modi e delle opportunità per lo stesso live streaming. Provando a mettere da parte Rojadirecta e soluzioni simili ovvero quei modi che consentono di vedere le immagini gratis e in maniera illegale, sul tavolo ci sono almeno tre soluzioni da prendere in considerazione. Due di queste, tuttavia, Premium Play di Mediaset e Sky Go di Sky, sono solo per abbonati ovvero la loro fruizione è strettamente legata alla sottoscrizione di un abbonamento.

Pe quanto riguarda Premium Play, le partite trasmesse sono quelle di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. Le gare possono essere viste da PC e Mac collegandosi sul sito ufficiale, o da tablet e smartphone, iPhone o iPad scaricando l'app su rispettivi store. Per chi sceglie la strada della diretta streaming da dispositivi fissi, la procedura da seguire è piuttosto semplice e non presenta difficoltà: basta registrarsi nell'Area Clienti del sito, indicare il numero della tessera nel box segnalato e i propri dati anagrafici. Il servizio Premium Play è compreso in tutti i pacchetti Mediaset Premium sottoscrivibili dagli abbonamenti ed è visibile anche sul televisore di casa attraverso la nuova Premium Smart Cam, il decoder, la smart TV o la console da salotto Xbox.

Anche l'app Sky Go è dunque soli per abbonati. Non inganni che sia gratuitamente scaricabile. La visione dei match del campionato italiano così come l'accesso anche al resto della programmazione è legata alla sottoscrizione di un contratto con il canale satellitare. C'è anche una raccomandazione; il software non gira sui dispositivi della mela morsicata sbloccati via jailbreak. In pista c'è però anche la piattaforma Now TV per la visione on demand e in diretta streaming delle gare della Serie A. Non serve alcun abbonamento e gli incontri possono essere visti anche su PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo Lion, Mountain Lion, Mavericks, Yosemite, El Capitan, Sierra, iPhone e iPad equipaggiati con almeno iOS 6 e fino all'attuale iOS 10, i vari smartphone e tablet basati su Windows 10 Mobile e Android, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4, oltre che sulle recenti Xbox One S e PlayStation 4 Pro, e dal Now TV Box che si collega al televisore di casa.


Non solo diretta streaming per vedere le partite di calcio, sul satellite è possibile fare un tentativo supplementare sul canale svizzero RSI La2, su quello svizzero tedesco RTL e su quello austriaco ORF. Ad aver maggiori possibilità di sintonizzazione sono i residenti al confine nord dell'Italia. Altre possibilità arrivano da Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est) così come, sempre sul satellite, su Arena Sport del Montenegro, Sky Austria, Czech TV, Sky Deutschland, Armenia TV.





di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su