Rinnovo contratti statali riassunto settimana, Forze Ordine, Decreti Madia, statali, docenti oggi venerdì 18 Agosto

Entro il 20 ottobre la legge di bilancio approda in parlamento le intenzioni sullo sblocco degli stipendi degli statali saranno ancora più chiare.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì18Agosto):E per la prossima settimana si attendono novità con incontri e riunioni e reazioni da differenti parti alle ultime notizie e ultimissime di questa settimana che abbiamo riportato sotto.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì18 Agosto): Nonostante la settimana di Ferragosto, abbiamo avuto delle novità per il rinnovo dei contratti degli statali e l'aumento degli stipendi per dipendenti pubblici, docenti, forze dell'ordine, polizia, vigili, carabinieri, esercito anche in questi giorni di festa e sono state delle indicazioni importanti nelle ultime notizie e ultimissime perchè ruotano tutte intorno al punto centrale ovvero la disponibilità di soldi e, quindi, le decisioni in manovra finanziaria e legge di stabilità e cosa ci potrà essere e cosa no.
Tutti le ultime novità le si possono leggere sotto nei singoli aggiornamenti, giorno per giorno, di questa settimana, che anche della precedente settimana, la prima di Agosto.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 17 Agosto): Arrivano novità in parte positive oggi per la manovra finanziarizia e legge di stabilità dove si giocherà la partita più importante e decisiva per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi perchè senza i soldi necessari non si può fare nulla ovviamente come è stato sottolineato anche dallo stesso Presidente dell'Aran all'inizio degli incontri tra Aran stesso, Sindacati, Governo Gentiloni e Ministro Madia.
Ora tra le ultime novità, è stato comunicato che il Pil è aumentato dello 0,4% arrivando così per fine anno probabilmente a 1,5% e questo potrebbe dare più soldi, circa 3-4 miliardi che sarebbero perfetti, la cifra giusta per fare l'aumento per gli statali, vigili del fuoco, vigili, esercito, militari, polizia, carabinieri, docenti per i famosi 80 euro.
Ma qui, arrivano le ultime novità negative, ovvero che Padoan, dopo l'annuncio del Pil ieri, ha già spiegato che la maggior parte dei soldi andranno, se non tutti, per il taglio del cuneo fiscale per i giovani. E a questo punto, si rischia di rimanere con i soliti 1,2 miliardi aggiuntivi che non basterebbero a fare nulla o quasi come spiegato sotto.
La disponibilità, comunque, di 3-4 miliardi aggiuntivi in manovra come spiegato, perfetti per l'aumento di 85 euro negli stipendi degli statali per il rinnovo dei contratti, nonostante le difficoltà ad essere utilizzati in questo senso, come spiegati, non sarebbero, comunque, sufficienti a rendere possibili quei tre elementi che nell'aggiornamento di ieri, sotto, abbiamo spiegato come quasi sicuramente già eliminati per il rinnovo dei contratti degli statali

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 16 Agosto): Vi sono degli elementi sicuri che verranno eliminati o quasi sicuri, mentre per l'aumento dello stipendio, degli 85 euro, tutto rimane molto incerto, ma è chiaro che a 2,4 miliardi se venissero raggiunti, ci sarebbe da rivedere l'aumento con una serie di meccanismi nuovi per capire chi lo avrebbe, quando e per quanto come abbiamov isto in dievrs ipotesi sotto

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 16 Agosto): Vedendo come si sta evolvendo la manovra finanziaria di cui le riunioni continueranno subito in quetsi giorni dopo Ferragosto come abbiamo scritto sotto, i rischi praticamente sicuri su cosa non verrà attuato connessi alle novità per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi sono il bonus di 80 euro che non dovrebbe essere salvaguardato per chi con l'aumento lo superasse e gli arretrati e i premi. Su questi punti sicuramente o quasi i soldi non ci sono nè per gli statali, docenti, vigili, vigili del fuoco, polizia, carabinieri, esercito.


AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi luneì 14 Agosto): E' chiaro che siamo nel mezzo di Agosto e tutto questa settimana andrà al rallentatore o sarà bloccato, ma attenzione che le riunioni per la manovra finanziaria e la prossima Legge di Stabilità continueranno nelle ultime notizie e ultimissime soprattutto nella seconda parte di questa settimana anche perchè i tempi come sempre sono stretti in quanto il 20 settembre ci sarà la presentazione del DEF.
E la manovra finanziaria come abbiamo spiegato anche sotto nel reseconto della settimana scorsa, con le affermazioni di Padoan, sarà fondamentale per capire se e quanti soldi ci saranno per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi di 85 euro, premi e retroattività per statali, docenti, forze dell'ordine, carabinieri, vigili, polizia, vigili del fuoco e se si potranno mantenere o meno gli 80 euro del bonus Renzi.
Al momento sembrano certi 1,2 miliardi di euro che si si andrebbero a sommare agli scorsi che porterebbe la dote a 2,4 miliardi, troppo poco rispetto ad almeno i 5 miliardi che servirebbero per gli 85 euro per tutti e non bloccare il bonus degli 80 euro. Sotto potete leggere nei nostri tanti aggiornamenti di ogni giorno, tr le altre cose tutte le simulazioni e i conteggi.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi domenica 13 Agosto): E' stata una settimana di ferie e di vacanze estive, ma sono, comunque, pervenute novità interessanti sia per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi con i famosi 85 euro ( e il bonus degli 80 euro) dei dipendenti pubblici che le regole (malattie, visite, permessi, etc)per gli statali, polizia, carabinieri, vigili, vigili del fuoco, foze dell'ordine e militari. Li abbiamo tutti pubblicati sotto nelle ultime notizie e ultimissime con gli aggiornamenti giornalieri che trovate di seguito

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 10 Agosto):Partono male le visite fiscali che da settembre saranno effettuate anche per i dipendenti statali da un polo unico gestito dall'INPS. in diverse zone territoriali non ci sono abbastanza medici e questo potrebbe provocare diversi problemi e alla fine mancanza di controlli come ha sottolineato l'INPS.

Nel documento redatto, vengono fissate anche per chi, come e quando, con più precisione di prima, ci saranno queste visite fiscali. Le visite saranno decise dall'INPS stesso, potranno essere fatte più volte a discrezione, e se lo statale non viene trovato a casa, la prima volta, verrà invitato a recarsi presso un preciso ambulatorio e ril controllo.

Chi sarà soggetto di queste nuove regole per le malattie e le assenze?
Tutte le scuole, docenti e personali di servizio, Università, Comuni, Regioni (compres quelle statuto speciale e Sicilia), Ente Sanitari, Camere di Commercio, ente sanitario, Consob, Banca d'Italia. Non rientrano, invece, militari, forze dell'ordine e vigili del fuoco e il personale degli enti pubblici economici

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 9 Agosto):Se da una parte abbiamo visto come ci siano delle difficoltà sostanziali e concrete, senza i soldi necessari per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi per gli statali, le forze dell'ordine e i docenti dallaltra parte ci sono delle mosse nelle ultime novità che sembrano fatte apposta per due motivi.

E che avevamo già segnalato la settimana scorsa, con l'assunzione di polizia, carabinieri, vigili e personale delle forze dell'ordine anticipato rispetto a quanto doveva essere fatto, ora, invece, è la vlta dei docenti e del personale della scuola dove all'impovviso nello scorso Cdm di ieri sono state sbloccate più di 58mila assunzioni, tra 52mila docenti e insegnanti, 259 presidi e più di 6200 per personale di servio vario.

Queste assunzioni sembrano fatte davvero per due motivi, il primo perchè si va verso le elezioni e il consenso è fondamentale iniziarlo a costruirlo quanto prima, mentre il secondo più immediato ancora e che si lega alle elezioni stesse, è che gli incontri per il rinnovo del contratto nelle ultime notizie e ultimissime sonod avvero in salita con Sindacati-Governo Gentiloni e Miistr Madia distanti sia per le novità dell'aumento dei famosi 85 euro che per le regole (ma qui c'è più convergenza) tra malattie, permessi e altro

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 8 Agosto): Nuova intervista di Padoan sul Sole24Ore che spiega come al momento le risorse siano limitate e che ci siano problemi nel reperire fondi per tutte le cose da fare. Non ha parlato di rinnovo dei contratti o dell'aumento degli stipendi degli statali e in generale della Riforma Madia, ma non è un segreto che gli 1,2 miliardi non bastano che erano stati programmati e che non c'è la certezza che, comunque, vi siano in modo automatico.
Dovrebbero essere 5 miliardi per garantire a tutti statali, vigili, vigili del fuoco, esercito, militari, polizia, carabinieri gli 85 euro, i premi e tutte le altre voci da garantire come il mantenimeno del bonus di 80 euro.
Ora occorre osservare che i 20 miliardi cui si parla e ha parlato Padoan potrebbero essere quell realmente utilizzabili 12 miliardi e c'è il problema che i soldi dovrebbero essere spesi anche in investimenti pubblici, cuneo fiscale per i giovani,pensioni. Qualcosa dovrebbe essere eliminato o essere dato a tutti i temi qualcosa comprese le novità per il rinnovo dei contratti per gli statali.
La situazione pare complessa e se non si farà una pesante spending review (di cui non si parla più) o almeno la fatturazione elettronica tra privati (e di questo se ne prla con 50 miliardi all'anno recuperati) è difficile fare qualcosi cosa con 12 miliardi.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 7 Agosto): Nonostante le ferie e la pausa anche questa settimana ci dovrebbero essere novità per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici e aumento degli stipendi oltre delle regole (malattia, permessi, controlli, assunzioni) che interessano sia le funzioni centrali che le forze dell'ordine, militari, esercito, vigili, vigili del fuoco, carabinieri e polizia.
Non ci saranno incontri ufficiali tra Madia e Governo Gentiloni con Cgil, Cisil e Ul e altri Sindacati, ma ci saranno delle riunioni informali su un doppio binario ovvero per la Legge di Stabilità interne tra tecnici e Tesoro e Governo per stabilire le priorità e poi le riunione con l'Ue pe avere l'extra defit maggiore possibile che al momento dovrebbe essere di circa 9 miliardi promessi da Moscovici.
E sono fondamentali questi incontri, in quanto sia come priorità e temi da trattare e inerire in legge di Stabilità ci devee essere il rinnovo dei contratti, ma servono anche più soldi e risorse.
Ocorre che vengono stanziati sicuramente 1,2 miliardi di euro che mancacavano dalla precedente manovra, ma come abbiamo scritto sotto nelle varie simulazioni per l'aumento vero degli 85 euro, degli arretrati e del mantenimento del bonus degli 80 euro, oltre che dei premi e indenizzi il costo richiesto sarebbe minimo di 5 miliardi. E occorre capire se ci saranno e saranno stanziati. Da sottolineare che al momento le stime sono di 20-22 miliardi disponibili da cui togliere anche almeno una decina di miliardi per sterilizzare l'aumento dell'iva.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 4 Agosto): Oltre alle perplessità espresso sotto per queste assunzioni nuove completamente in un reparto tra loro dove la contestazione per il riordino delle carriere si associa a quello del rinnovo dei contratti e degli aumenti degli stipendi e l'inizio della stabilizazzione dei precari, solleva anche alcuni dubbi come manovra per la ricerca del consenso in vista della elezioni. Sotto tutti i dettagli.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 4 Agosto): Mentre le trattative fanno una grandissima fatica ad andare avanti per il rinnovo dei contratti sia per l'aumento degli stipendi che per le nuvoe regole che interesseranno rutti gli statali sia quelli centrali che vigili, vigili del fuoco, polizia, militari, carabinieri, militari, vengono in maniera anche un pò paradossale anticipate poco meno di 3000 assunzioni nuove e poi sbloccata la trasformazione dei contratti precari e dterminati in indeterminati anche questo anticipando i tempi. Nel dettaglio, vi saranno 2739 assunzioni nelle forze dell'ordine con 400 per i vigli del fuoco, 420 guardia di finanza, 300 per la polizia penitenziaria, 750 per le polizia, 850 per i carabinieri. E diverse altre saranno sbloccate presto come ha affermato pubblicamente e ufficialmente il Ministro Madia. La modifica dei contratti da precari a stabili che fa parte dei decreti Madia e che interresserà circa 50mila persone è il secondo punto anticipato e subito alcune regioni ne hanno approffitato come la Regione Emilia Romagna. A settembre, comunque, ci saranno nuovi movimenti importanti e una serie di direttive più precise che permetterannoa nche maggiori oppurtunità per queste novità per i contratti (come la possibilità di cambiare ruolo). Sono decisioni, comunque, che certamente sono positivi, ma lasciano perplessi perchè fatti prima del previsto e in una situazione di difficoltà oggettive nele trattative, quasi per rendere più+ morbide le posizioni dei sindacati.
Tutte le trattative, le novità per il rinnovo dei contratti accadute questa settimana con le ultime notizie e ultimissime le si pososo leggere nel dettaglio sotto negli aggiornameti giornalieri che facciamo per il rinnovo dei contratti, aumento stipendi degli statali e nuove regole

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 3 Agosto):Arrivano altri contributi per la riunione avvenuta ieri sia dal Ministro Fedeli che da diversi sindacati. Come abbiamo scritto sotto è stata solo interlocutoria e sono state decise le date delle prossime riunioni e incontri come abbiamo scritto sotto, ma nulla altro. Non si è parlato dell'uamento degli stipendi, degli 85 euro e del bonus degli 80 nelrinnovo dei contratti, ma nemmeno sulle prossime regole. Il resoconto ulteriore lo si può trovare sotto con altri dettagli.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 2 Agosto): Arriva un primo resoconto di cosa è stato detto e deciso nell'incontro di oggi che si è tenuto all'Aran tra Sindacati, Madia, e Governo Gentiloni. Non è un resoconto completo in quanto attendiamo che altri protagonisti parlino ed illustrino le novità.
Al momento, si è venuto a conoscenza che sono state decise le date dei prossimi incontri tra Governo Gentiloni e Sindacati con il 28 Agosto una riunione sulle funzioni pubbliche centrali e il 30 Agosto uno sulla riuorganizzazione dei sistemi di lavoro con permessi, malattie, controlli, licenziamenti e assunzioni. poi proseguiranno i tavoli per il rinnovo dei contratti dei singoli dipartimenti come quello della scuola il 7 settembre e in altre date da comunicare quello delle forze dell'ordine, polizia militari, eserciti, vigli e carabinieri e poi della funziona centrale.
Non ci sono novità per quanto riguarda in questi primi dettagli usciti sull'incontro di oggi se sia parlato dell'aumento di 85 euro dello stipendio delle retibuzione, dei premi, degli arretrati e novità sul bonus degli 80 euro per gli statali

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 2 Agosto) E' stata confermato l'orario ovevr che l'incontro ci sarà oggi intorno alle ore 11 presso l'Aran, sotto abbiamo spiegate le attese e una serie di punti interessanti.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 2 Agosto): Nella mattina di oggi mercoledì 3 agosto o al massimo nl primo pomeriggio vi sarà l''incontro tra Governo Gentiloni, Madia e Sindacati sui punti che abbiamo spiegato sotto.
Sarà l'ultimo incontro diretto prima della pausa estiva, ma arriva in un momento complesso dove le novità per il rinnovo dei contratti degli statali e dei dipendenti pubblici sono davvero negativi, con distanze molto forti.
E anche oggi probailmente ci sarà ua fumata nera, come abbiamo visto SOTTO nelle riunioni della scosa settimana che dimostrano che ci sono delle tendenze chiare in quanto si espongono in ambiti differenti (scuola, forze dell'ordine, etc) gli stessi concetti e gli stessi problemi e modalità di risoluzione.
Vi faremo avere aggiornamenti in tempo reale per il resoconto appena isponibili e vi invitiamo a leggere sotto per tutto quello che è accaduto e IL VERO STATO DELLA SITUAZIONE, con le associazioni che addirittura hanno aperto ricorsi per recuperare i soldi dal 2010

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 2 Agosto): Come avevamo anticipato domani ci sarà l'incontro mercoledì 2 Agosto tra Governo Gentiloni, Sindacati e Il Ministro Madia che verterà almeno sui punti inserititi ufficialmente solo sulle regole, ovvero permessi, malattie, congedi mentre, invece, nulla per quanto riguarda l'aumento degli stipendi degli 85 euro il bonus degli 80 euro come abbiamo spiegato sotto. Vedremo se saranno confermate le novità per il rinnovo dei contratti e l'uamento degli stipendi avvenuti nelle riunioni che abbiamo riportato sotto nei dettagli (i resoconti) per gli incontri avuti tra polizia, esercito, forze dell'ordine, carabinieri, docenti, vigili, vigili del fuoco

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 31 luglio Luglio): Come avevamo preannunciato per primi, questa settimana vi sarà una riunione all'Aran per il Dipartimento centrale dell'Amministrazione Publica con il Goiverno Gewntiloni, Ministro Madia e Sindacati.
Il nodosarà semrpe l'aumento dei contratti per statali e dipednenti pubblici centrali con il bonus degli 80 euro e quando e come e di quanto ci sarà e per chi l'aumento degli 85 euro, senza dimenticare le nuove regole che da settembre in poi dovranno essere applicate come il controllo delle visiste mediche per le malattie.
Il giorno, tra le ultime notizie e ultimissime per il rinnovo dei contratti, non è stato ancora comunicato di questa riunione e incontro, ma appena lo sapremo lo comunicheremo.
Interessanti novità sono arrivate, comunque, dalle riunione per il rinovo dei contratti, regole e aumenti deglis tipendi avvenute per la polizia, le forze dell'ordine, carabinieri, docenti, insegnanti, vigili che si sono tenute settimana scosa di cui abbiamo scritto sotto negli aggiornamenti senza dimenticare le verità della Ministra Madia ch è ritornata con nuove affermazioni come sempre riportato sotto el resconto della settimana con i nostri aggiornamenti giornalieri giorno per giorno.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 28Luglio): Nel frattempo, c'è da sottolineare che questi ricorsi colletivi darebbero soldi retroattivamente se venissero vinte le cause, per ben 7 anni, cosa che all'inizio doveva essere riconosciuta agli statali con un aumento congruo, ma ora tra le novità nel rinnvo dei contratti non appare così

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 27 Luglio):Dopo le verità che abbiamo visto ieri nel resoconto della riunione per il dipartimento delle forze dell'ordine per le novità per lo sblocco e il rinnovo dei contratti e dell'aument, novità che valgono per tutit gli statali, oggi, ricordiamo che sono gli ultimi giorni per aderire ai ricorsi colletivi del Movimento Cosumatori che sono in partenza da fine luglio, primi di agosto quando saranno depositati ufficialmente. SI trata di indenizzi e risarcimenti prima dal 2010 al 2015 (quando c'è stata la sentenza della Consulta) e poi dal 2015 ad ora, quando, comunque, tutto dopo anche la sentenza della Consulta è andato tutto per le lughe. Si tratta di una richiesta allo Stato di un risarcimento mensile sul proprio stipendio e potrà essere richieste, nelle ultime notizie e ultimissime, da statali, docenti, vigili, esercito, militari, polizia, carabinierni vigili del fuoco.

Sotto trovate, come scritto, il resoconto della riunione delle forze del'ordine che fa capire molte cose pe il rinnovo dei contratti per utti incrociando anche le ultime novità che vengono da anloghe riunione per i docenti....

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 26 Luglio): E' interessante per tutti i dipendenti pubblici il resoconto dell'incontro di ieri tra sindacati di polizia, carabinieri, vigili, vigili del fuoco, esercitov che c'è stato appunto ieri martedì 25 Luglio con il governo Gentiloni, il Ministro Pinotti della Difesa e Madia della Pubblica Amministrazione. Dalle novità per il rinnovo di contratti degli statali riportatidai sindacati, è stato chiesto di presentare una ipotesi di piattaforma di suddivisione dell'aumento degli 85 euro medi ai sindacati da poi confrontare insieme.
E' interessante per TUTTI, perchè queto significa, come sotolineano i sindacati che l'aumento previsto è di 85 euro medi con dentro anche i premi ed escluse le vacanze e si sottointende pure di non attendere l'esito della manovra finanziaria. E qui si può riprendere le preoccupazioni, che confermano tutto questo, da parte dei sindacati della scuola dopo le prime riunioni dove gli stessi sindacati hanno assolutamente gettato al mittente la possibilità di un aumento degli stipendi di 85 euro medi (smepre quelli) in due anni, perhè non c'è conferma di ulteriori soldi nella Legge di Stabilità.
Soto scrorrendo tra i tanti nosti aggironamenti nelle ultime notizie e novità per il rinnode contratti si possono leggere quali sono le interpretazioni e le possibilità che davamo sugli aumenti, per chi quando e come e molto se non tutto torna a "combaciare"

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 25 Luglio): Oltre all'incontro di oggi, per quanto riguarda, invece, l'incontro generale all'Aran, di cui parlavamo tra le novità per le settimana si attendono ancora novità che vi daremo con i nostri sliti aggiornamentiì anche oggi subito se ce ne fossero, oltre darvi il reseconto dell'incontro di oggi.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 25 Luglio): Iniziano gli incontri per i quattro dipartimenti del Pubblico Impiego e il primo che vi sarà questa settimana, dopo quello dei docenti e della funziona pubblica centrale, settimana scorsa (e vene saranno altri) è quelo tra Sindacati, Governo Gentiloni, Ministero della Difesa e Ministero della Pubblica Amministrazione per il rinnvo dei contratti nelle fore dell'ordine in modo particolare polizia, carabinieri, militari, sodlati, esercito, vigili, vigili del fuoco. Un incontro particolare in quanto già impegnati per il riordino delle carriere e le polemiche su questo che non tendono a scomparire, anzi ad aumentare con la possibiltià di miglioramento dei gradi, ma senza nessun incremento di stipendio e il bonus di 80 euro a rischio. Stessa cosa per il bionud i 80 euro a rischio anch con il rinnovo dei contratti all'interno della pubblica amministrazione che coinvolge tutti gli statali, docenti compresi.
In queste riunioni da una parte l'Aran e il governo vorrebbero parlare delle regole e dell'armonizzazione delle regole e dell'organizzazioen del lavoro in tutit i dipartimenti statali, altro punto delicato per il comparto delle forze dell'ordine, come malattie, ferie, permessi, legge 104, mentre i sindacati puntano sull'aumento dello stipendi, premi, scatti di anzianitià e pensioni.
Dall'altra parte sia il presidente dell'Aran come abbiamo scritto sotto che il Minsitro Madia hanno spiegato che quetso non è il momento di parlare di novità per il rinnovo e l'aumento dei contratti,d ei famosi 85 euro medi, quando, come e epr chi, in quanto non si conoscono ancora i soldi disponibili in Legge di Stabilità come abbiamo scritto sotto

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 24 Luglio):Questa settimana vi saranno dei tavoli tecnici per i quattro dipartimenti della pubblica amministrazione tra cui il più attivo sembra quello dei docenti, ma anche quello delle forze dell'ordine che sta procedendo di pari passo al riordino delle forze e alla loro riorganizzazione con anche una serie di problemi e nodi compreso gli aumeti dei contratti e dei bonus degli 80 euro per polizia, vigili, carabinieri, vigili del fuoco, esercito che si sommano a quelli già presenti e in essere nella riforma della pubblica amministrazione targati Madia che ingloba tutti gli statali e i dipendenti pubblici.
Ricordiamo che i tavoli per ogni dipartimento dovranno sopratttutto cercare di armonizzare le regole tra i vari comparttimenti come permessi, permessi legge 104, disabili, malattie, contolli su malattie e infortuni anche se certamente si toccheranno in via ufficiosa l'aumento degli stipendi con i problemi sugli 85 euro, quando, come e per chi saranno dati, se tutti o parte, quanto dati come premi e in tabellare fisso e con che criteri, senza dimenticare il bonus degli 80 euro che potrebbe esser cacellato con l'uamento pe circa 200mila-300mila statali.
Ma su questi punti ci saranno gli incontri tra i Sindacati Cisl, Cgil, Uil e il Miistro madia e l'Aran e uno di questi dovrebbe avvenire in settimana, anche se non c'è la certezza totale e non si coosce ancora la daa e potrebbe essere spostato anche alla prima settimana di Agosto.
Questa settimana si cercherà di capire un pò di più dei soldi disponibili realmente per le novità per il rinnovo dei contratti in manovra finanziaria e legge di stabilità con una serie di audizioni e riunioni al Tesori, ma anche al Ministero della Pubblica Amministrazione. Sotto abbiamo già dato un posisbile calendario e sotto ancora i vari reseconti di quanto sta accadensxo spiegati dalla verie parti con i nostri aggiornamenti giornalieri di ogni giorno per il rinono dei contratti degli statali e gli aumento di stipendi

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 21 Luglio): A questo punto molti si chiedono quali saranno i prossimi passi per le novià per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi dopo la riunione di giovedì che come abbiamo scritto sotto nei vari resoconti non è certo andata benissimo.
Vi saranno i quattro tavoli di lavoro per i quattro dipartimenti che continueranno fino alla prima settimana di Agosto e poi a settembre per concetrarsi sull'armonizzazione delle regole del lavoro e riprenderanno poi a settembre. Sarà lunga, non ci sono tempi certi, anche se per la scuola il Ministro Fedeli vuole accelerare e ha garantito gli 85 euro medi per tutti. Da sottolineare medi, anche perchè lei stess nell scorso week-end se leggette gli aggiornamenti sotto aveva detto che al momento non ci sono i soldi per i quali bisogna aspettare la manovra finanziaria e come si è detto nella riunione anche le prospettive per il dopo Governo Gentiloni con le elezioni in arrivo.
Tra l'altro il Ministro fedeli parla di soldi, quando di soldi, ne vorrebbero parlare subito i sindacati, ma non l'Aran, il MinistrO madia e il Governo Gentiloni che stanno aspettano ulteriori dettagli dal Tesoro e dalla Legge di Stabilità.
Per le riunioni all'Aran per la contrattazione generale di tutti gli statali, dipendenti pubblici, docenti, insegnanti scuola e personale, forze dell'ordine, vigili, vigili del fuoco, polizia, carabinieri ven dovrebbero essere due, una tecnica e una politica nel corso della prossima settimana e dell'altra ancora ma non state calendarizzate. E' possibile anche che ci siano solo un incontro.
SOTTO, i VARI reseconti della riunione con le opinioni espressa da paiù parti Sindacati, Governo gentiloni e Aran e il silenzio per ora del Ministro Madia.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 20 Luglio): Oggi giovedì 20 luglio, arriva un resoconto più completo delle decisioni di ieri nella riunione e incontro tra SIndacati-Aran-Governo Gentiloni che si è tenuto ieri giovedì 19 luglio 2017. E vi sono diverse novità per le novià dell'aumento degli stipendi, le regole nuove e il bonus degli 80 euro, oltre le richieste di pensioni e scati di anzianità oltre che di assunzioni recari scritte ieri sera sotto.
Per quanto riguarda le regole, si è deciso di aprire quattro tavoli, ognuno per ogni dipartimento per armonizzare le regole che al momento sono differenti per statali, dipendenti pubblici centrali, vigili, forze dell'ordine, docenti, insegnanti, vigili del fuoco , carabinieri e polizia. Armonizare, dunque, le leggei per i permessi in generale, per i permessi delle legge 104, per le malattie, per le ferie e per le infrazioni e licenziamenti. (su quello che rimane da fare).
E' stato, poi, chiesto ancora una volta la rassicurazione sui soldi, dicendo che oltre quellei rpevisti ne devonoa rrivare di più per coprire gli 85 euro per tutti, i premi, ma anche per risolvere il probalma del rischio della perdita del bonus degli 80 euro. Questa è la rinnovata richiesta dei sindacati che come scritto ieri, sottolineiano che è necessario perchè i contratti sono fermi da 7 anni e, quindi, onostante i soldi richiesti sono molto di più non faranno un passo indietro. Almeno questo è quello detto.,
Dall'Aran la risposta che sarà richiesta al Tesoro, così come pure dal Ministro Madia anche se chiaramente è stato detto che tutto dipenderà da come si deciderà di fare la manovra finanziaria, quali priorità dare e quali soldi sarano disponibili e poi dalleprossime elezioni. I tempi si allungan, dunque.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 19Luglio): Arrivano le prime dichiarazioni sulle novità per l'incontro che si è tenuto oggi mercoledì 19 luglio 2017 per il rinnovo dei contratti degli statali, dipendenti pubblici, vigili, vigili del fuoco, polizia, carabinieri, forze dell'ordine. Non vi è un resoconto ancora completo, ma come detto nelle ultime notizie e ultimissime arrivano le prime affermazioni dei partecipanti e aggiornamenti.
Deciso e netto, Petriccioli che ha spiegato che le difficoltà sono molte, ma dopo 7 anni di blocco, i sindacati hanno chiesto di porre come questione principale sin da subito l'aumento degli stipendi, con la soluzione in psitivo del bonus degli 80 euro e risorse a parte per premi e salari accessori. Oltre chiaramente ad un aumento per dare a tutti gli 85 euro non bastando i soldi nella legge di stabilità.
Non solo, i sindacati hano chietso lo sblocco del turn-over con pensioniamenti in caso di necessità per nuvoe assunzioni di giovani a partire dai precari che già lavorano a nuovi concorsi per svecchiare la PA. Sono queste per Petriccioli le richieste più importanti che vengono dopo l'organizzazione del lavoro e le nuove regole, comunque, importanti, ma dalle quali il Governo Gentiloni e il Ministro Madia come abbiamo spiegato sotto volevao partire.
Aspettiamo di avere le ultime novità e ulteriori aggiornamenti da parte di altri protagonisti e li pubblicheremo non appena disponibili per cpaire come è andato questo primo incontro per il rinovo dei contratti degli statali

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 19Luglio): Si terrà oggi 19 Luglio il seocndo incontro tra Sindacati-Aran-Governo Gentiloni rappresentanto dal Ministro Madia.
Ieri abbiamo parlatoi delle due verità ufficiali espress da due dei protagonisti di questo incontro nelle ultime notizie e ultimissime e non lasciano trasparire novità così positive per il rinnovo dei contratti degli statali, dipendenti pubblici, forze dell'ordine, militari, carabinieri, vigili, vigili del fuoco, insegnanti, docenti.
Oggi, l'incontro si svolgerà questa mattina, salvo intoppi dell'ultimo momento alle ore 11 e lo seguiremo con aggiornamenti, se necessario anche in tempo reale e con un resoconto finale.
Tra le ultime novità, davvero le ultimissime, sembra che ci sarà una richiesta da entrambe le parti sindacati e Aran di maggiori soldi al Tesoro anche di quelli che dovrebbero arrivare già dalla prossima manovra di Bilancio e un maggior convergenza verso un contrattazione sempre più ampia con i sindacati di Cgil, Cisl e Uil e delle altre sigle come le stesse richiedevano e non imposizioni dall'alto.
Tutto si concentra soprattutto sugli aumenti degli stipendi, tra parte fissa e tabellare, ma ci sono aperture anche sul welfare e potrebbero essercene per le pensioni, ma anche in negativo per gli satti di anzianità così come sui rimborsi accessori.
Tra l'altro oggi, si dovrebbe parlare soprattutto di regole, quelle viste sotto, e fare quest riochiesta formale per i maggior soldi.
Per quanto riguarda tutto il resto di cui si dovrebbe parlare e affrontarene abbiamo scritto ieri sotto, sia negli aggiornamenti di martedì che lunedì che vi invitiamo a leggere sotto con le due verità importanti dei protagonisti.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 18 Luglio): Due verità è meglio sottolinearle subito oggi martedì 18 Luglio, un giorno prima del tanto atteso incontro tra Sindacati-Governo Gentiloni e Aran per quanto riguarda le novità per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi. E sono due veità ufficiali, affermate nelle ultime notizie e ultimissime da due autorità importanti. La prima è stata detta pubblicamente dal Ministro Fedeli dell'Istruzione e della Scuola nel week-end affermando che i soldi non ci sono per tutti e che tutto dipende dalla Manovra Finanziaria quanti soldi darà a disposizione, altrimenti i soldi dovranno essere dati sviluppando criteri come chi ha lo stipendio più basso o per meriti, unendo la parte tabellare con i premi. La seconda verità, sempre in linea con la prima, è stata dett anche questa pubblicamente dal presidente dell'Aran nel primo incontro circa una decina-uindicina di giori fa. E' meglio discuere ora sulle regole, in quanto i soldi non si sa quanti e quando ce ne saranno. E che, comunque, pe avere un aumento di 80-85 euro a testa per tutti i dipendenti pubblici e statali occorreebero 5,4 miliardi, cifra a cui non si ariverà quasi certamente.
Per questo, il Presidente dell'Aran, contestato dai sindacati, ha chiesto che nella riunione e incontro di domani mercoledì 18 Luglio, si parli dei permessi delle legge 104 con nuove regole di congruo previsso, delle regole dei permessi in generale, di quelli delle malattie e controlli sanitari medici, degli scatti di anzianità che dovrebbe entrate in vigore come nuove regole da settembre.
Sotto le attese di questa settimana con tutte le novità previste e gli aggiornamenti giorno per giorno della settimana precedente.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 17 Luglio):Si inizia oggi lunedì 17 Luglio una settimana che presenta diverse novità per il rinnovo dei contratti degli statali e i relativi decreti Madia che interessano non solo i dipendenti pubblici per regole e aumento distipendio ma nche docentii, vigili, vigili del fuoco, carabinieri, militari, polizia, forze dell'ordine.
Il primo appuntamento, confermato, è l'incontro, la rionione, che ci sarà mercoledì 19 Luglio tra Sindacati e Governo Gentiloni, Ministero della Pubblica Amministrazione e l'Aran. Come spiegato anche sotto, c'è uno scontro sulle priorità che saranno discusse in questa riunione, in quanto i sindacti vorrebbero far luce subito sull'aumento degli stipendi nelò rinnovo dei contratti e i relativi premi oltre al bonus degli 80 euro, tutti elementi che sono stati limitati e condizionati la settimana scorsa dal Tesoro (vedasi sotto), mentre l'Aran vuole iniziare dalla regole ancora in sospeso come definizion esatta alcune delle quali dovrebe partire da Settembre. E lo viole fare , perchè lo dice chiaramente il suo Presidente, la situazione di quanti soldi ci siano effettivamente non è chiara o non lo sarà almeno fino al DEF il documentoe conomico di programmazione ufficiale da cui dipenderà La Legge di Stabilità. E questo è il secondo punto della settimana che vedremo nel prossimo aggiornamento.
Sotto potete leggere il reseconto di quanto è successo settimana scorsa

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 14Luglio): E' stata una settimana dove non è avvenuto nessun incontro come si pensava avvenisse per le novità per il rinnovo dei contratti
degli statali, ma sono avvenute ugualmente differenti novità per l'aumento degli stipendi e le regole dei decreti Madia che oggi venerdì 14 luglio possiamo fare il punto.
Prima di tutto è stato deciso finalmente un incontro ufficiale tra sindcatai, Madia, Governo Gentiloni e Aran, nelle ultime notizie e ultimissime, per settimana prossima che abbiamo spiegato (data, argomenti, dubbi, etc) sotto negli aggiornamenti che trovate.
Vi è stata anche la bollinatura da parte dello Stato del Documento su cui avverà la trattativa che ha avuto degli effetti sugli 80 euro e su stipendi fissi e premi di cui abbiamo parlato sempre sotto.
E tutto questo non può che aver aumentato le contraddizioni che caraterizzano queto rinnovo dei contratti, spiegati anche essi nel dettaglio sotto con gli aggiornamenti giornalieri che anche questa settimana abbiamo fatto sulle news per il rinnovo dei contratti dgli statali, docenti e personale pubblica amministrazione che vi invitiamo a leggere nel dettaglio

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 13 Luglio): Secondo alcune indiscrezioni oltre alla bollinatura del tesoro che ha un pò spiazzato un pò tutti non si è fatta nessuna riunione prevista questa settimana in quanto non si trova l'accordo per le priorità da discutere e, dunque, anche attualmente è una corsa contro il tempo per cercare di formulare una agenda per mercoledì prossimo, come abbiamo scritto sotto.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 13 Luglio):Si terrà settimana prossima e, dunque, come avevamo immaginato non questa settimana l'incontro tra Sindacati e Governo Gentiloni per le novità sul rinnovo del contratto e gli aumenti di stipendi per gli statali, dipendenti pubblici, vigili, vigili del fuoco, carabinieri, esercito e forze dell'ordine.

Un incontro all'Aran che già si presentava complesso e ora lo è di più con tutti i problemi connessi alla decisioni ufficiali del Tesoro con la bollinatura del testo da cui partiranno le trattative che abbiamo visto due giorni fa ( legegre due paragrafi sotto). La riunione è fisatta pe il mattino di mercoledì 19 Luglio

Sarà interessante capire anche da dove si inzierà perchè l'Aran vorrebbe partire dalle regole e non dagli stipendi e dai premi visto che non si capisce ancora esattamente, come stato detto ufficialmente nelle ultime notizie e ultimissime dal responsabile dell'Arana stesso, quanti soldi effettivamente ci saranno.

I sindacati ovviamente non ci stanno. E intanto tutto sembra un grade paradosso, come abbiamo scritto sotto, a completo svantaggio o quasi dei lavoratori statali.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 12Luglio): E' un paradosso di cui avevamo già scritto, ma sta diventando sempre maggiore ed è giusto tornarci ancora oggi mercoledì 12 Luglio, dopo che ieri è arrivata la bollinatura dello Stato con due decisioni che rendono il paradosso ancora più evidente e chiaro nelle ultime notizie e ultimissime sul rinnovo del contratto e gli aumenti di stipendi.
A questo punto se si aggiunge la novità nel rinnovo dei contrattidel rischio del bonus degli 80 euro e del rialzo degli stipendi per pochi e sicuri solo nel 2017, i premi che non si capisce da dove arriveranno i soldi e ptremmo continuare come abbiamo già scritto sotto nei tanti paragrafi degli aggiornamenti giornalieri (che vi invitiamo a leggere) e dall'altra parte che le regole diventano sempre più restrittive non tanto quelle dei licenziamenti per i furbetti del cartellino appena apprvata defiitivamente dal Consiglio dei Ministri, ma di tutte le altre per gli stessi premi, malattie, visite fiscali, scatti anzianità il paradosso è ancora più chiaro.
Sembra che vi sia un rinnovo dei contratti per statali, forze dell'ordine, dipendenti pubblici, docenti solo in una unica direzione che no vede neppure il minimo sindacale in favore dei avoratori e tutte restrizioni, alcuen delle quali ci potrebbero anche stare, ma così come sarebbe giusto che venissero riconosciutigli aumenti dopo 7 anni di blocco

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 11 Luglio): E' arrivata finalmente tra le novità di oggi martedì 11 Luglio per le novità del rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi per gli statali, dipendenti pubblici, vigili, vigili del fuoco, docenti, carabnieri, militari la bollinatura del documento generale trasmesso all'Aran che è stato discusso al momento una volta sola come scritto SOTTO in una unica riunione tra Sindacati e Governo Gentiloni per stabilire le priorità e ha avuto già i primi contrasti come sempre scritto SOTTO. Ora dopo i problemi visti ieri lunedì per le attese della settimana e i conti che on tornano (due paragrafi sotto) arrivano due pareri vincolanti da parte del Tesoro che di fatto modificano il documento dell'Aran.
La prima novità per il rinnovo del contratti degli statali è che on si dovr per forza salvagurdare il bonus degli 80 euro che interessa circa 200mila-300 persone. Se l'aumento portarà lo stipendio a non doverlo prendere non si dovrà preservare.
Il secondo riguarda che i soldi stanziati (finora 1,2 miliardi, da cui arriveranno poi altri 1,2 miliardi dalle di stabilità) non dovranno andare per forza nella parte degli stipendi fissi, ma anzi dovranno essere utilizzati anche per i premi come indiscrezioni volevano

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì10 Luglio): Si ape oggi lunedì 19 Luglio luglio una settimana importante per le novità per il rinnovo dei contratti degli statali e le novità sugli aumentid gli stipendi dopo anche una serie di ultime notizie e ultimissime che vi sono state nel week-end tra savbato e domanica 8-9 Luglio dal Ministro Madia in persona.
Per quano riguarda le novità spiegate dal Ministro Madia, vi è quella di ribadire che gli 85 euro modulati per tutti ci saranno e qui la "parolina" modulati fa la differenza che andemmo a vedere negli aggiornamenti pe il rinnovod ei congtratti statali e aumento degli stipendi successivi e che,c omunque, varanno per statali, dipendenti pubblici, vigili, vigili, dl fuoco, carabinieri, polizia, esercito (almeno parzialmente), docenti, insegnanti , Ata personale scuola.
La seconda cosa detta e sottolineata con forza dalla Madia è che per le malattie non ci sarà nessun blocco di giorni o restringementi e novità negative. Il diritto del malato, statale o non, deve essere difeso al massimo.
Per quanto riguarda le ultime novità attese questa settimana, vi saà in CDM la retifica finale per i cosidetti furbetti el cartellino con l'iter più spedito per la sospensione e licenziamento.
Poi vi dovrebbe essere un incontro tra Sindacati e Governo Gentiloni, Ministro Madia e Aran, ma che in realtà questa riunion tanto attesa potrebbe saltare ed essere rimandata a settimana prossima, essendo in questa, invece, il perere definitivo dell'Aran insieme a quello dei quattro dipartimento principali della pubblica amministrazione


AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi giovedì 6 Luglio):A questo punto se la Corte Costituzionale ha imposto che dal 2016 si procedesse anche in maniera retroattiva al rinnovo per i contratti dovrebbe essere una cos certa e sicura. In realtà, occorre sottolineare, che molte di queste sentenze non sono diventate operative, comprese quelle Europee tanto vero che siamo sotto soggetto ad infrazione per milioni di euro di multa.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 6Luglio): La Corte Costituzionale aveva fatto delle richieste precise per le novità sul rinnovo dei contratti, ma tutto quello che abbiamo scritto è completamente il contrario delle decisioni formali che l'Alta Corte aveva chiesto che la politica intraprendesse.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 6Luglio): Se i soldi disponibili rimanessero questi ovvero 1,2 miliardi non si potrebbe assolutamente fare nulla ovvero, vi sarebbe un aumento degli stipendi di pochi euro solo per il 2017, solo per alcuni e circa di 20 euro al mese.
In realtà come si sa altri 1,2 miliardi dovrebbero arrivare dalla Manovra di Stabilità e a qusto punto, però, l'aumento sarebbe ben lontano dgli 85 euro per l'aumento dello stipenio per tutti con ulteriori soldi dai premi, ma ci si fermerebbe probabilmente tra i 35 per tutti o 45 euro solo per alcuni. Senza contare come risolvere il problema degli 80 euro. E non ci sarebbe il pagamento degli arretrati e non ci sarebbero i soldi per gli stipendi del 2018 e nemmeno per i premi.
Tutto cambierebbe con i reali soldi che serverebbero intorno ai 4,5-5 miliardi da cui si potrebbe avere un aumento di 85 euro per tutti nel 2017, dei premi e il pagameto degli arretrati. Il problema, però rimarebbeo, comunque, due. Nel 2018 non ci sarebbero soldi, o comunque molto pochi, e il rinnovo sarebbe dunque una tantum e non si potrebbe coprire neppure il 2016, quest'anno, che la Corte Costituzionale avea chiesto di far parire gli aumenti da proprio quest'anno. Sarebbe al massimo solo simbolico di 10 euro. E' chiaro che tutte queste cose in questo modo non vegnono dette, se non da pochi e sempre, comunque, senza fare un quadro chiaro della situazione

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 4 Luglio): Dopo le non buone considerazioni di ieri fatte da esperti e sindacati per il rinnovo dei contratti l'attesa di questa settimana è la formalizzazione del calendario delle riunioni con i temi centrali da toccare. Da una parte il Presidente dell'Aran ha chiesto di sospendere la questione inerenti prettamente l'aumento degli stipendi, ma di concetrarsi solo argomenti importanti ma correlati come regole, malattie, licenziamenti, premi, etc perchè giustamente e onestamente ha spiegato, nelle ultime notizie e ultimissime, non c'è garanzia dei soldi disponibili. Ma non si riesce a trovare l'accordo e neppure per questo riunione e incontri ufficiali, ma solo informali, perchè i sindacati vogliono avere rassicurazioni e parlare direttamente dell'aumento degli stipendi, del problema del bonus degli 80 euro e dell'aumento degli stipendi.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 3 Luglio): Non è sicuramente un buon inizio di settimana per le novità per il rinnovo dei contratti statali in quanto molti dei giornali riportano tutti i nostri dubbi e gli stessi dubbi che vi erano stati dopo le riunioni da parte dei sindacati nelle ultime notizie e ultimissime che avevamo riportato. Prima di tutto si sta capendo che i 2,4 miliardi stanziati, al momento reali sono 1,2 miliardi e che bastano per fare nulla o quasi. Gli altri 1,2 miliardi servirebbero secondo il Governo Gentiloni e il minsitro Madia a dare l'aumento di stipendio, ma con 1,2 miliardi non si può raggiungere nulla di quanto detto, ma ne servirebbero molti di più, senza contare la questione premi e bonus 80 euro. Abbiamo fatto delle simulazioni e delle previsioni di quanto potrebbe accadere sotto.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi venerdì 30 Giugno): Come via abbiamo spiegato dai resoconti sotto delle riunione e delle novità per l'aumento degli stipendi, ma anche delle regole che abbiamo scritto e che dovranno essere decise nelle prossime riunioni, c'è un ennesimo scontro in atto su quello che i sindacati ritengono preminente ovvero l'aumento degli stipendi. Ora si dice che gli 1,2 miliardi stanziati siano per aumento di 40-45 euro per il 2017, mentre il 216 sarebbe in pratica nulla la crescita degli stipendi, e per il 2018 si abserà sui soldi delle afinanziaria che devono ancora arriovare ma non sarà per gli ulteriori 40-45 euro, ma un agran oparte sarebbe desteinatia ai premi. Dunque, coem si evde si è ben lontani dagli 85 euro di aumento di stipendio e sioprattutto si naviga davvero a vista come abbiamo dall'altra parte spiegato sotto.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 29 Giugno): Oltre alle cosiderazioni e ai reseconti fatti, che trovate sotto, per completare le novità è stato deciso che verranno formalizzate una serie di riunioni da qui ai primi di agosto con un calendario che sarà respo pubblico a breve, ma che ne dovrebbe prevedere una alla settimana con gli argomenti da subito da trattare che abbiamo scritto sotto, dove non rientrarebbe da subito gli aumenti degli stipendi per le ragioni spiegate.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi mercoledì 29 Giugno): Della riunione di ieri abbiamo scritto un doppio resoconto sotto raccontando le novità spiegate dal Presidente dell'Aran e dai sindacati senza dimenticare le tempistiche dettate dal Ministro Madia che sono, però il frutto, di un ottimismo che nelle ultime notizie e ultimissime ai più pare esagerato.
Quello che appare più grave è che il presidente Dell'Aran che è stato molto onesto nel suo dicorso ha parlato non solo delle mancanza di soldi attuali e della non certezza dell'arrivo degli altri nella prossima manovra, ma anche che non sa se l'aumento sarà di 85 euro, ma sembrava pessimista, e soprattutto ha fatto di nuovo una apertura ai criteri con i quali darlo, parlando di merito come era già stata fatto in precedenza aggiungendo anche altri criteri, con lo stesso concetto di base, però, ovvero che non si è in grado, probabilmente, di dare a tutti l'uamento di 85 euro, ma anche forse meno, promesso. SOTTO i due reseconti e le dichiarazioni della Madia.

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 27 Giugno):Oltreal reseconto che abbiamo scritto sotto, ha aprlato anche il Ministro Madia che ha spiegato che spera che entro fine Ottobre, tutto si possa concludere. Ma diventa difficile che si possa fare se nelle ultime notizie e ultimissime si afferma che si attendono i soldi mancanti per andare avanti con una dlle aprti pricnipali per le novità dei decreti Madia. E ad Ottobre questi soli, in piena manovra finanziaria, non ci saranno ancora....

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 27 Giugno)Si è conclusa la prima riunione tra Aran, Sindacati e Ministro Madia e vi sono due resoconti sia quello dei sidncati che di Gasparini presidente dell'Aran.
Quest' ultimo ha precisato molto chiaramente che mancano i soldi, o meglio una buona parte di questi, che dovrannoe ssere dati nella prossima finanziaria e senza questi è inutile inziiare a trattare sugli 85 euro, 40 euro o 35 euro e per chi e da quando.

Occorre attendere, secondo lui, e iniziare ad occuparsi nelle prossime riunione delle tante novità de decreti Madia che vanno oltre gli aumenti di stipendi per statali, polizia, forze dell'ordine, vigili, vigili del fuoco, esercito e dipendenti pubblici e seguire, invece, queste priorità regole, assunzioni, produttività, sanzioni, retroattività e un modello da ritrovare dove i sindacati abbiano una parte importante nella contrattazione.

Ha sottolineato l'importanza del welfare, anche legato alla produttività, con il capitolo pensioni
Da parte loro i sindacati si sono detti preoccupati per questi soldi che mancano e il voler affrontare dopo la tematica e hanno spiegato che due devono essere gli elementi essenziali nell trattativa.
Il primo riportare al centro il modello di contrattazione con il sindacato e nond ecidere dall'alto, tanto è veroc he considerano il testo apprvato un punto di partenza non definitivo. E poi la richiesta di garanzie reali e nuove per i soldi che mancano

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi martedì 27 Giugno): Come abbiamo scritto la riunione di oggi tra Aran, Ministro Madia e Sindacati sarà la prima di una lunga serie e si metterano le priorità e si decideranno le tempistiche degli altri incontri senza dimenticare che il testo unico dovrà come abbiamo scritto sotto essere completato dai quattro dipartimenti visti in precedenza.
Per quanto riguarda i tanti argomenti si dovrà decidere una scaletta su:

- rinnovo contratti e aumento stipendi in termini prettamente economici e chi darli, quando e come
- premi e bonus di merito
- salari accessori
- bonus 80 euro come fare a non perderli con l'aumento
- arretrati
- numerose regole più stringenti (che abbiamo visto e lcuned elle quali come novità sono entrate in vigore già settimana scorsa come abbiamo spiegato)

Vi daremo il resoconto delle ultime novità alla fine della riunione e gli aggiornament in tempo reale qualora ce ne fossero

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 26 Giugno): C'è da aggiungere, comunque, oltre a quello scritto sotto sul primo incontro di domani e i prossimi a seguire che alcune novità per gli statali, in base ai differenti comparti, verranno inserite come allegati nel documento ricveuto dall'Aran di 20 pagine che sarà la base dell'inter discussione. I quattro dipartimenti che aggiungerano novità per le regole e il rinnovo dei contratti e gli aumenti per gli stipendi 2017-2018 saranno rispettivamente quelle della Sanità, Funzioni Centrali, Istruzione e ricerca eFunzioni locali

AGGIORNAMENTO aumento stipendi e rinnovo contratti 2017, bonus 80 euro pubblico, statali, forze dell'ordine, polizia. militari (ultime notizie e novità oggi lunedì 26 Giugno):Se settimana scorsa, sono scattate le prime regole dei Decreti Madia entrate in vigore per gli statali, da quest settimana inizia l'iter che non srà affatto breve per il rinnovo dei contratti e l'aumento degli stipendi di statali, dipendenti pubblici, docenti, forze dell'ordine, polizia, carabinieri, vigili, vigili del fuoco, esercito con domani martedì 27 Giugno il primo incontro tra Aran, Ministro Madia e sindacati. Sarò un incontro sul testo spedito all'Aran che ha avuto finora diverse rilievi negativi da parte soprattutto dei sindacati. Domani l'incontro servirà per capire l'organizzazione delle riunioni, i tempi e le prospettive e quali punti saranno affrontati nel lungo elenco ovvero con quali priorità.
Il tema più importante è quello dell'aumento dello stipendio, ma solo se si leggono le regole in basso che ABBIAMO SCRITTO che dovranno essere ancora decise nei singoli punti si capisce come i temi sono davvero tanti, e poi senza parlare di salari accessori, pr








di Chiara Compagnucci pubblicato il


Torna su