Pensioni: riscatto e ricongiuzioni si possono pagare su Internet

Da oggi è possibile pagare on-line i contributi da riscatto e delle ricongiunzioni contributive grazie al servizio realizzato dall'Inps in collaborazione con Posteitaliane

Da oggi è possibile pagare on-line i contributi da riscatto e delle ricongiunzioni contributive grazie al servizio realizzato dall'Inps in collaborazione con Posteitaliane. Per effettuare questa operazione è necessario registrarsi gratuitamente sul sito di Posteitalianewww.poste.it.

La procedura prevede il pagamento di un singolo riscatto o di una sola ricongiunzione o di più riscatti e/o ricongiunzioni. Nel primo caso, l'utente accede al servizio inserendo il codice fiscale e il numero di pratica; se invece desidera effettuare più pagamenti si richiede anche l'inserimento del codice di identificazione personale (PIN).

Posteitaliane, ricevuto il pagamento on line, invia alla e-mail dell'utente un codice BancoPosta che attesta l'avvenuta operazione.

Il servizio permette di pagare i bollettini in qualunque giorno, anche festivo e nelle ore di chiusura degli uffici. Le commissioni dovute a Posteitaliane saranno a carico dell'utente, così come avviene per l'utilizzo dei bollettini di conto corrente postale. L'importo, anche per il pagamento con carta di credito, sarà evidenziato al momento dell'operazione.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su