Fabbisogno Stato diminuisce in Agosto: i conti pubblici italiani migliorano ancora

Lo comunica il Ministero dell'economia e delle finanze, secondo cui il miglioramento del fabbisogno è 'conseguente alla positiva evoluzione delle entrate fiscali nel loro complesso'

Il fabbisogno del settore statale del mese di agosto 2007 è risultato pari, in via provvisoria, a circa 2.700 milioni, inferiore di circa 5.000 milioni a quello del mese di agosto dello scorso anno (pari a 7.774 milioni).

Lo comunica il Ministero dell'economia e delle finanze, secondo cui il miglioramento del fabbisogno è "conseguente alla positiva evoluzione delle entrate fiscali nel loro complesso, che ha risentito anche del gettito relativo ai contribuenti soggetti agli studi di settore, per effetto dello slittamento dei termini di versamento".

Il saldo ha inoltre beneficiato dei versamenti dei contributi relativi al TFR, in attuazione di quanto previsto dalla legge finanziaria per il 2007.

Nei primi otto mesi del 2007 si è registrato complessivamente un fabbisogno di circa 25.100 milioni, inferiore di circa 11.100 milioni rispetto a quello dell'analogo periodo 2006 (pari a 36.279 milioni).





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su