Acquistare prodotti fuori moda: è la tendenza negli Usa con un marketing sentimentale

Dove se non negli Stati Uniti poteva diffondersi il nuovo trend in fatto di marketing “sentimentale”?

Dove se non negli Stati Uniti poteva diffondersi il nuovo trend in fatto di marketing “sentimentale”?
Lo shopping si veste di nostalgia a stelle e strisce dunque portando migliaia di consumatori ad acquistare prodotti fuori serie considerati démodé su Internet.

Si tratta d i prodotti di massa (telefonini, PC, profumi, eccetera) tolti dal mercato perché considerati 'vecchi' dalla case produttrici. Ma non dai consumatori, che per riaverli sono disposti a spendere soldi quanto non farebbero per la versione più aggiornata di quegli stessi oggetti.

Lo riporta il New York Times, sottolineando come il dogma del marketing secondo cui i prodotti devono essere costantemente cambiati sembra non reggere più. Un’intera classe di consumatori si lamenta per il ritiro dal mercato di oggetti a cui era tanto abituata quanto affezionata. Questi consumatori sono migliaia e hanno dato vita a quella che potrebbe essere definita come la 'rivolta dei nostalgici' (v. articolo).

A quanti di noi sembra che i prodotti del passato o le linee fuori serie abbiano qualità e durata decisamente superiori alle nuove generazioni? Che si tratti di telefonini, orologi, profumi, computer, scarpe o automobili non c’è grossa differenza, la sostanza non cambia….non ci sono più i consumi di una volta!

Per rispondere a questa crescente domanda di consumatori nostalgici negli Stati Uniti stanno cosi' nascendo nuovi siti web pensati dalle stesse case di produzione. Su quello della Mac Cosmetics, per esempio, e' possibile acquistare profumi ormai usciti di produzione. Sul proprio sito, la Honda invece ha aperto una pagina Web per coloro che rimpiangono un vecchio modello che nessuna concessionaria al mondo vende più, mentre la Casio ha deciso di trasformare il fattore-nostalgia in puro valore aggiunto: l'anno prossimo lancerà sul mercato una speciale versione del suo primo modello, quello che usci' 25 anni fa.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su