Conti pubblici italiani: segnato un disavanzo mensile superiore alle aspettative. Trend in crescita

Nel mese di giugno 2007, il fabbisogno del settore statale ha registrato un avanzo pari, in via provvisoria, a circa 18.5 milioni

Nel mese di giugno 2007, il fabbisogno del settore statale ha registrato un avanzo pari, in via provvisoria, a circa 18.5 milioni, superiore di oltre 4 miliardi a quello del mese di giugno dello scorso anno (pari a 14.39 miliardi).

Lo ha comunicato con una nota il ministero dell'Economia, che rende noto, inoltre, come nel primo semestre del 2007 si sia registrato un fabbisogno di circa 26.2 miliardi, inferiore di oltre 7.2 miliardi rispetto a quello dell'analogo periodo 2006 (pari a 33.42 miliardi).

"Il miglioramento dell'avanzo del mese riflette la positiva evoluzione del gettito fiscale. - si legge nella nota del ministero - Dal lato delle spese, mentre si registra un andamento contenuto dei prelievi da parte degli enti decentrati e delle altre amministrazioni, si evidenzia lo slittamento al mese di luglio, per ragioni di calendario, di pagamenti con scadenza 30 giugno per un importo pari a circa 1.7 miliardi".





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su