Esportazione e made in Italy in crescita nel primo trimestre 2007 del 14,1%

Saldo positivo per 1.175 milioni di euro controi un disavanzo di 1.375 milioni nel I trimestre 2006

Nel mese di marzo 2007, rispetto allo stesso mese del 2006, leesportazioni verso i paesi Ue sono aumentate del 12,1 per cento, mentrele importazioni sono aumentate del 5 per cento.

Ilsaldo commerciale è risultato positivo per 681 milioni di euro,rispetto a un deficit di 532 milioni di euro registrato nello stessomese del 2006.

Rispetto a febbraio 2007 i dati destagionalizzatiregistrano a marzo 2007 una diminuzione dell’1,3 per cento per leesportazioni e un aumento dello 0,2 per cento per le importazioni.

Nelprimo trimestre 2007, rispetto allo stesso trimestre del 2006, leesportazioni sono cresciute del 14,1 per cento mentre le importazionidell’8,2 per cento.

Nello stesso periodo il saldo è statopositivo per 1.175 milioni di euro, a fronte di un disavanzo di 1.375milioni di euro nello stesso periodo del 2006.


Considerandol'interscambio complessivo, nel mese di marzo 2007, rispetto allostesso mese dell’anno precedente, le esportazioni sono cresciutedell’11,2 per cento e le importazioni del 4,8 per cento. Il saldocommerciale è risultato negativo per 195 milioni di euro a fronte di undeficit di 1.971 milioni di euro registrato nel 2006.
Nel confrontocon febbraio i dati destagionalizzati indicano in marzo 2007 unadiminuzione dello 0,2 per cento per le esportazioni e dello 0,1 per leimportazioni.

Nel periodo gennaio-marzo del 2007 le esportazionihanno segnato, rispetto allo stesso periodo del 2006, un incremento del12,8 per cento e le importazioni del 7,5 per cento. Nello stessoperiodo il saldo è stato negativo per 5.753 milioni di euro, rispettoal deficit di 9.067 milioni di euro rilevato nello stesso periodo del2006.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su