Mercato auto in Italia: record di vendite e Fiat trionfa seguita da Ford e Opel

A seguito di incentivi ed offerte, è impressionante la progressione del mercato italiano dell'autoche raggiunge addirittura un +9,56% in aprile

A seguito di incentivi ed offerte, è impressionante la progressione del mercato italiano dell'auto, che ad un già positivo +2,36% fatto registrare nel mese di marzo 2007, raggiunge addirittura un +9,56% in aprile, rispetto allo stesso mese del 2006, ed un +5,43% considerando i primi quattro mesi dell'anno.

In termini assoluti, comunque, a marzo sono state consegnate più auto (258.873) rispetto ad aprile (205.442).

Considerando i marchi singoli, il gruppo Fiat prosegue la sua crescita, con una quota che supera il 32%; Fiat (51.772 auto, +18,13%) precede una Ford che in Italia sembra in gran forma (17.066, +15,84%), seguita da Opel (14.106, +10,05%), Renault (11.863, -13,31%), Volkswagen (11.770, +11,38%), Citroen (11.027, +7,94%), Peugeot (10.618, +64,62%), davanta ad una Toyota / Lexus in lieve calo (10.334, -0,24%).

Le altre case hanno venduto in aprile meno di 10.000 unità: Lancia è in recupero, con 9.262 auto (+16,20%), mentre cala vistosamente Alfa Romeo (5.222, -14.06%) che si fa superare sia da BMW (6.344, -2,11%) che da Mercedes (6.070, -4,92%).

Top ten di aprile 2007: sempre al comando in tutte le categorie (benzina e diesel) la Punto / Grande Punto con 19.595 unità complessive; seguono Fiat Panda, Ford Fiesta, Lancia Ypsilon (in crescita), Ford Focus tallonata dalla new entry Fiat Bravo (5.402 unità), e quindi Opel Corsa, Renault Clio (anch'essa in netta ripresa), Peugeot 207 e Toyota Yaris. Tra le diesel, spicca il quarto posto della Fiat Bravo (4.154 unità), che è precedeuta da Fiesta, Focus e -ovviamente- Punto; la Golf diesel, in aprile, ha invece venduto 2.366 auto, ed è al nono posto.


Chiudiamo con le vendite per segmento: le vetture italiane sono in testa nei segmenti A (Fiat Panda) e B (Punto e Grande Punto); nel segmento D, l'Alfa 159 si fa precedere dalla BMW Serie 3, e nel segmento C è sempre prima la Focus (5.667 unità), ma tallonata dalla nuova Bravo (5.394). Auto tedesche in testa anche per i segmenti E (BMW Serie 5) ed F (Porsche 911).





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su