Wal Mart supera le società del petrolio e dell'energia ed è la prima azienda Usa come ricavi e utili

La classifica annuale delle 500 maggiori aziende americane, redatta da 'Fortune', registra quest'anno uno scambio di posizioni tra Wal Mart

La classifica annuale delle 500 maggiori aziende americane, redatta da "Fortune", registra quest'anno uno scambio di posizioni tra Wal Mart, l'azienda della grandissima distribuzione, ritornata prima e la petrolifera Exxon Mobil, passata seconda.

Wal Mart ha realizzato una strategia di espansione nei paesi emergenti dell'Asia e di creazione di valore al cliente, basata sul rapporto qualità - prezzo e sul servizio.

Poche le variazioni tra le prime venti aziende, valutate dal mensile economico americano per ricavi e profitti.

Tra le poche significative spiccano le ascese delle aziende di credito e finanziarie Bank of America, J.P.Morgan Chase e Morgan Stanley. Nel settore hi-tech ci sono le cadute di Hewlett Packard e IBM, ma anche il forte miglioramento di Verizon.

Le prime 20 aziende della classifica
(in milioni di $)

Posizione Azienda Ricavi Profitti Posizione Azienda Ricavi Profitti
2007 2006 2007 2006
1 2 Wal-Mart 351.139 11.284 11 17 J.P.Morgan Chase 99.973 14.444
2 1 Exxon Mobil 347.254 39.500 12 13 Berkshire Hathaway 98.539 11.015
3 3 Genaral Motors 207.349 -1.978 13 18 Verizon Communication 93.221 6.197
4 4 Chevron 200.567 17.138 14 11 Hewlett-Packard 91.658 6.198
5 6 ConocoPhillips 172.451 15.550 15 10 IBM 91.424 9.492
6 7 General Electric 168.307 20.289 16 15 Valero Energy 91.051 5.463
7 5 Ford Motor 160.126 -12.163 17 14 Home Depot 90.837 5.761
8 8 Citigroup 146.777 21.538 18 16 McKesson 88.050 751
9 12 Bank of America 117.017 21.133 19 19 Cardinal Health 81.895 1.000
10 9 American Intern. 113.194 14.048 20 30 Morgan Stanley 76.688 7.472





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su