Furti auto: oltre 500 al giorno in tutta Italia.Le possibilità di ritrovamento dipendono dal modello

I furti non sono distribuiti in maniera omogenea nelle varie zone del Paese: nella distribuzione geografica emerge infatti una netta separazione tra nord e sud

 La Guida alla sicurezza 2007 realizzata da Viasat Group e da Aci Global sulla base dei dati forniti dal Ministero dell'Interno, della Polizia Stradale e della stessa Aci, rivela che, solo nel 2005 si sono avuti, nel nostro Paese, ben 184.770 furti d’auto, per una media di oltre 500 al giorno.

Nel corso del 2005, in Italia, sono state rubate 184.770 auto, con una media di oltre 500 al giorno. Il dato si può leggere nella Guida alla Sicurezza 2007 realizzata da Viasat Group e da Aci Global sulla base dei dati forniti dal Ministero dell'Interno, della Polizia Stradale e della stessa Aci. Delle auto sottratte ai legittimi proprietari, come si legge ancora nell'indagine, la metà viene ritrovata dopo pochi giorni, ma le possibilità di recupero si riducono a 1/3 per le auto di categoria superiore.

I furti non sono distribuiti in maniera omogenea nelle varie zone del Paese: nella distribuzione geografica emerge infatti una netta separazione tra nord e sud: la ‘maglia nera’ per il tasso di furto di autovetture va alla Campania (10 auto rubate ogni 1000 circolanti), seguita da Puglia, Lazio e Calabria, mentre la regione con il minor numero di auto rubate è la Val d’Aosta, seguita da Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Sempre stando ai risultati dell’indagine si evince che i ritrovamenti di auto di fascia alta munite del dispositivo satellitare Viasat, in percentuale, sono più del doppio rispetto alla media: se, in linea di massima, si recupera il 26% dei veicoli, con il dispositivo Viasat il tasso di recupero sale al 55%.

Se si comparano i dati medi nazionali per autovettura di fascia medio-alta, nelle regioni con maggiore concentrazione di furti (Lombardia, Lazio, Campania, Puglia e Calabria), con autovetture delle medesime regioni che hanno installato un apparato Viasat, si nota come il sistema satellitare permetta una riduzione dei furti del 63%.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su