Classifica migliori Amministratori Delegati mondiali. Il miglior Ceo è Steve Jobs, seguito da...

E' Steve Jobs l'amministratore delegato più importante, più prezioso al mondo. Lo afferma la lista dei 30 migliori Ceo globali stilata anche quest'anno dalla rivista Barron's.

E' Steve Jobs l'amministratore delegato più importante, più prezioso al mondo. Lo afferma la lista dei 30 migliori Ceo globali stilata anche quest'anno dalla rivista Barron's. Tutti gli ad sono ovviamente centrali per un'azienda, ma alcuni contano davvero tanto per Wall Street. I redattori di Barron's hanno composto questo Olimpo dei Ceo confrontando il parere di investitori e i risultati finanziari e industriali delle diverse aziende, i cui leader dovevano essere in carica da almeno tre anni. Ma uno dei parametri fondamentali nella scelta degli ad è stata la valutazione di quanto questi sarebbero mancati ai propri investitori nel caso di una loro improvvisa uscita di scena. E sebbene la lista non sia una classifica (non esiste un primo o un trentesimo), il magazine online designa comunque il boss della Apple come il Ceo più importante: il suo valore ammonta intorno ai 16 miliardi di dollari (ma in un'intervista il condirettore Andrei Bary parla di 20 miliardi).

Per quanto riguarda il mondo media e high-tech fanno parte della lista anche Rupert Murdoch, fondatore e ad di News Corp ("continua a fare intelligenti mosse di business, come l'acquisizione di MySpace nel 2005", leggiamo su Barron's), il boss di Nintendo Satoru Iwata ("mentre i rivali Microsoft e Sony erano impegnati in una guerra hardware per sviluppare piattaforme di videogame sempre più potenti, Nintendo se n'è uscita con un'elegante e popolare alternativa: Wii" commenta ancora il magazine), e Jong-Yong Yun di Samsung Electronics ("ha scalato il mondo, un gadget alla volta").





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su