Indennizzo e risarcimento diretto: già 7.000 rimborsi ammessi su 100.000 pratiche aperte

Il ministro Chiti ha oggi reso noti i primi dati sulla nuova procedura: in poco più di un mese aperte circa 100.000 pratiche di sinistri e ammesse 7.176 richieste di rimborso

"Secondo i primi dati, forniti dalla CONSAP(Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) in poco più di un mesecon la nuova procedura dell'indennizzo diretto sono stati aperti circa100.000 sinistri e 7.176 richieste di rimborso sono state già ammessedalla Stanza di compensazione". E' quanto ha dichiarato il ministro deiRapporti col Parlamento, Vannino Chiti rispondendo ad unainterrogazione dell'on. Fluvi nel corso del question time alla Camera.

"Tali dati - ha proseguito Chiti - anche se provvisori,confermano la validità degli indirizzi e l'impegno del Governo, direttia garantire la massima trasparenza a beneficio dei consumatori, losviluppo della concorrenza e la conseguente diminuzione delletariffare".

Il Ministro ha inoltre ricordato che "il recente decreto legge (n. 7 del 2007)riguardante Misure urgenti per la tutela dei consumatori, integra ilCodice delle Assicurazioni, prevedendo l'organizzazione, da partedell'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private (ISVAP) e diinteresse collettivo, di un sistema tariffario, che consente aicittadini di confrontare le tariffe applicate dalle diverse imprese diassicurazione. Il 28 dicembre scorso è stata stipulata una Convenzionetra il Ministero dello Sviluppo Economico e l'ISVAP per larealizzazione di un portale web e lo sviluppo di un softwareinformatico al fine di consentire al consumatore di ottenere facilmentee direttamente la comparazione dei preventivi offerti dalle compagnie aparità di garanzie.

"In ordine al mancato rispetto da parte delle imprese deitermini per la formulazione dell'offerta o per la comunicazione deimotivi della mancata offerta - ha concluso Chiti - l'azione divigilanza dell''ISVAP ha portato a emettere sanzioni per un ammontarecomplessivo di oltre 110 milioni di euro nel periodo 2003 - 2006. Leviolazioni connesse alla liquidazione dei sinistri R.C. autorappresentano oltre il 50% del totale dei procedimenti sanzionatoriavviati dall'Autorità.

Domani il ministro Pier Luigi Bersani presenteràin una conferenza stampa il primo monitoraggio ad un mese dall'entratain vigore del provvedimento su risarcimento diretto Rc- auto.All'incontro parteciperanno il vice ministro Sergio D'Antoni, ilpresidente dell'Isvap Giancarlo Giannini e il presidente della ConsapAndrea Monorchio. Sarà inoltre presentata la campagna di informazionesull'indennizzo diretto, realizzata in collaborazione con la Presidenzadel Consiglio e con l' Isvap, che partirà nei prossimi giorni.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su