Wi-fi in hotel: professionisti e dipendenti che viaggiano per lavoro lo richiedono sempre di più

Il servizio il più richiesto risulta di gran lunga l'accesso Internet in camera, messo al primo posto dal 49% degli intervistati.

Sono sempre in maggior numero i viaggiatori che fanno della possibilità di connettersi a Internet l’elemento in base al quale scegliere l’hotel dove soggiornare durante le proprie trasferte di lavoro o di piacere.

A riconfermarlo sono i risultati del sondaggio annuale condotto da American Express sulle preferenze di circa mille viaggiatori d'affari di dieci paesi (Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Gran Bretagna, Giappone, Messico, Norvegia e USA).

Guardando ai servizi offerti dagli alberghi, il più richiesto risulta di gran lunga l'accesso Internet in camera, messo al primo posto dal 49% degli intervistati.

Un servizio che rappresenta un plus sempre più significativo anche per le strutture ricettive italiane che intendano attirare e fidelizzare queste nuove fasce  di clientela.

Per rispondere sempre più efficacemente alle nuove esigenze degli hotel e dei loro clienti Wi-Fi Hotel, pioniera nel settore dell’accesso pubblico a Internet in Italia, presente sul mercato dal 2003 e con centinaia di installazioni all’attivo sul territorio nazionale, ha presentato la nuova versione della sua piattaforma software per il controllo degli accessi a Internet dei clienti, per la (eventuale) tariffazione del servizio e per il mantenimento dei log di accesso: un sistema completamente integrato in grado di garantire a qualsiasi struttura ricettiva o aperta al pubblico – dal piccolo albergo al grande hotel con centinaia di camere – la possibilità di offrire ai propri clienti l’accesso a Internet wireless in ogni area della proprietà.


La nuova interfaccia software di Wi-Fi Hotel è stata pensata in modo da ottemperare in pieno alle prescrizioni introdotte dal “decreto Pisanu” e a tutte le più recenti direttive in fatto di accesso pubblico a Internet e antiterrorismo.

Per maggiori informazioni si può navigare la versione completamente rinnovata del sito Web www.wifihotel.it








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su