Mercedes Benz apre un negozio virtuale su Second Life

Esco, faccio due passi a piedi, entro in una concessionaria Mercedes-Benz. C'è un'automobile che mi piace più delle altre; ci penso e mi dico: perchè no?

Esco, faccio due passi a piedi, entro in una concessionariaMercedes-Benz. C'è un'automobile che mi piace più delle altre; ci pensoe mi dico: perchè no? La provo, è quella che volevo. La compro e citorno a casa.

Ho vinto alla lotteria? Sto sognando? No. Più semplicemente sono inSecond Life, dove anche la casa automobilistica teutonica (dopo Nissan,Scion e Pontiac) ha infine deciso di aprire un virtual store cheinaugura oggi, 20 febbraio, con tanto di concerto e addetto stampavirtuale.

Insomma, anche Mercedes sembra aver capito che entrare oggiin Second Life per un'azienda significa ottenere un forte ritorno diimmagine spendendo una cifra tutto sommato modesta, specie separagonata ad un'equivalente campagna pubblicitaria tradizionale. E nonbasta: per accompagnare i primi, incerti passi dei propri compassaticlienti dentro il mondo vistuale di Linden Lab, Mercedes ha addiritturainaugurato un proprio blog dedicato a Second Life. Tanto di cappello.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su