Cina: il 2007 sarà un anno di grande crescita con olimpiadi e tecnologia in primo piano

Il 2007 è l’anno MILIARDARIO della CINA; 500 Milioni di utenti cellulari, 400 Milioni di linee telefoniche fisse, 200 milioni di navigatori Internet. OLIMPIADI Tecnologiche alle Porte

500 Milioni di utenti cellulari, 500 Milioni di linee telefoniche fisse, 200 milioni di navigatori Internet, 100 milioni di computer collegati in Rete, 20 milioni di blogger, 1 milione di siti cinesi.

Questi sono i numeri della CINA targata “dicembre 2007”, che vede superare il MILIARDO di fruitori cinesi di tecnologica

Una crescita senza sosta nel piu’ grande mercato tecnologico del mondo, in un contesto economico in continua accelerazione.

“Il Governo cinese ha tracciato le linee di sviluppo dell’anno 2007 prevedendo una crescita del 10,2%.  Ci sono numerose ragioni per affermare che la crescita cinese rimarrà sopra la soglia psicologica del 10% anche nel 2007:  l’incremento generalizzato del benessere, un’accentuata propensione al consumo, l’accresciuta stabilità delle entrate della popolazione un tempo rurale trasferitasi ora nelle aree metropolitane, gli acquisti via Internet ($ 100 milioni di e-commerce, nel 2006), contribuiranno tutti, in modo significativo, all’aumento dei consumi interni; nell’ultimo mese la vendita al dettaglio dei prodotti di consumo ha segnato un incremento del 15% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Le nostre proiezioni indicano un costante e significativo aumento dei consumi interni per ulteriori 5 anni” commenta Ermanno Delia (www.assolaw.com).

Un altro dato importante arriva dall’Ufficio Doganale Cinese: Ue, USA e Giappone si confermano  i primi tre partner commerciali della Cina, ma nei primi 11 mesi del 2006 i ritmi di crescita dell'import  cinese sono risultati superiori a quelli dell'export. Secondo le statistiche, nei primi 11 mesi la quota totale cinese del commercio con l'estero ha raggiunto i 1600 miliardi di USD, e mentre l'export è cresciuto del 2,2%  (rispetto allo stesso periodo del 2005),l'import  è aumentato del 3,5%.


“La CINA ultimerà nel 2007 i preparativi per le Olimpiadi di Pechino (2008) che assegneranno alla CINA un altro record assoluto: la partecipazione di 203 comitati olimpici nazionali alla 29° edizione delle Olimpiadi,  record assoluto nella storia olimpica” continua Ermanno Delia.

Il Governo cinese completerà i preparativi per le Olimpiadi nel terzo trimestre del 2007, con ampio anticipo sulla tabella di marcia.

I lavori procedono talmente velocemente che gli interventi infrastrutturali attorno a Pechino sono stati rallentati perché in eccessivo anticipo. Tecnologia ed high-tech, accompagnano il Progetto olimpionico per dimostrare al mondo intero che la CINA è una grande nazione tecnologica: il Grande Evento sarà seguito anche attraverso i cellulari, in previsione da oltre 70 milioni di fruitori di eventi ‘movie’,  e da tutto il mondo attraverso la Rete Internet.

L’accesso alla Rete Internet sarà ampliato ulteriormente nel corso del 2007 attraverso un mix di tecnologie già sperimentate con successo:  WIMAX, Power line, Cavo.

La Banda Internet necessaria per diffondere l’evento sarà garantita attraverso il completamento di Infrastrutture di trasporto di telecomunicazioni in costruzione in sinergia con le Strategie di Sviluppo della Rete Stradale. Gli investimenti per  25 Miliardi di Dollari per il completamento della Rete di Strade Nazionali (5 arterie N-S e 7 arterie E-O), strade rurali, e potenziamento dei Porti, prevedono anche la posa di Fibra Ottica che supporterà la mole di traffico Internet che sarà richiesta a livello nazionale ed internazionale.

Il 2007 è vissuto dalla CINA anche in vista delle OLIMPIADI 2008,  occasione che i cinesi vogliono fare propria anche per l’impegno sul versante ambientale.  In ambito edilizio, alcune iniziative sono state targate esaltando il concetto del Risparmio Energetico: il progetto di ristrutturazione di Pechino denominato "Olimpiadi Verdi"  prevede ristrutturazioni ispirate ai principi del Green Building e l´introduzione di autobus elettrici che serviranno tutti gli atleti e lo staff delle prossime Olimpiadi.  Il Governo cinese ha deciso, inoltre, di dotare uffici pubblici, Alberghi, Sale Congressi, Stadi, di Lampade per l´illuminazione a basso consumo: 150 MILIONI di lampade, per un investimento stimato in  300 milioni di dollari.

C’è da giurarci: la CINA 2007 continuerà a stupire.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su