Paypal lancia una carta di credito virtuale ricaricabile per gli acquisti online

Da buon ebayer ho anche io un conto paypal e siccome per ora lo ho sempre trovato un servizio fantastico nei limiti del possibile mi fido di come gestiscono le cose

Da buon ebayer ho anche io un conto paypale siccome per ora lo ho sempre trovato un servizio fantastico … neilimiti del possibile mi fido di come gestiscono le cose. Possoritenermi dunque un cliente soddisfatto. è comodo, facile, veloce e sicuro.

Per chi non sapesse cos’è paypal diciamo che è un sito dove, dopo esserti registrato, puoi memorizzare alcuni tuoi strumenti di pagamento (leggasi carte di credito). A questo punto per gli acquisti, invece di usare direttamente la tua carta di credito, pagherai tramite il conto paypal senza avere bisogno di ridigitare tutte le volte gli estremi della tua carta. Paypal logicamente fornisce un’infinità di servizi accessori (integrazione ebay, protezione dalle frodi, reportistica dettagliata etc…) ma il succo è questo.

esistono tuttavia ancora molti siti che non accettano paypal…e io che non gradisco in particolar modo di scrivere il mio numero dicarta di credito a destra e manca preferirei non fosse così.

per risolvere il tutto ecco che è in arrivo (il servizio non è ancora stato attivato!) la carta di credito virtuale paypal! si fa prima a spiegarne il funzionamento con un esempio:

niente male no? la carta di credito virtuale è usa e getta e viene disattivata dopo l’acquisto eseguito. la carta di credito virtuale è limitata in termini di possibilità di spesa massima. la vostra carta di credito reale è al sicuro, comoda e al calduccio all’interno di paypal.


è un meccanismo che usa già qualche banca nostrana ma l’abilitazionesu paypal di questo garantisce ad un bacino di utenza davvero enorme lapossibilità di utilizzare questa ulteriore protezione.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su