Quasi il 60% dei tedeschi vuole uscire dall'euro e ritornare al marco tedesco

L'introduzione dell'euro, ribettezzato Teuro (da teuer, caro) è accusata di aver fatto aumentare i prezzi, mentre il 75% dei tedeschi fa ancora i conti in marchi

L'introduzione dell'euro, ribettezzato Teuro (da teuer, caro) è accusata di aver fatto aumentare i prezzi, mentre il 75% dei tedeschi fa ancora i conti in marchi.

A cinque anni dall'introduzione dell'euro oltre la metà dei tedeschi, il 58% vorrebbe abbandonare la moneta europea per tornare al vecchio marco, secondo un sondaggio dell'istituto Forsa pubblicato oggi dal settimanale Stern.

Il mese scorso, un altro studio aveva indicato che i tre quarti dei tedeschi fanno ancora i calcoli in marchi nella vita quotidiana.

L'adozione dell'euro come moneta corrente il primo gennaio 2002 era stata accolta con scetticismo da molti tedeschi, molto attaccati al Deutschmark, simbolo degli anni di forte crescita e dalla Germania riunificata.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su