Rendimento record per i BOT che sono fortemente richiesti

I Bot annuali con scadenza al 14 dicembre 2007, assegnati durante l’asta competitiva di oggi, hanno raggiunto un rendimento lordo annuo del 3,726%

Ancora un record per i Buoni del tesoro. I Bot annuali con scadenzaal 14 dicembre 2007, assegnati durante l’asta competitiva di oggi,hanno raggiunto un rendimento lordo annuo del 3,726% con un incrementodi 0,031 basis point sul valore precedente. Uno yield che riporta ilrendimento a valori che non si vedevano dal luglio del 2002.

Il prezzo medio ponderato dei Bot assegnati è risultato pari a96,369. L’importo offerto era di 5 miliardi di euro ed è statointeramente sottoscritto con 32 richieste per oltre 8,3 miliardi dieuro. Diversi osservatori vedono in questo successo dell’asta per iBuoni ordinari del tesoro la propensione di diversi investitori apuntellare il portafoglio in vista delle prossime festività.

È inoltreprobabile che i nuovi prezzi dei titoli di stato incorporino già leattese del mercato su una piccola ma probabile ulteriore strettamonetaria della Bce dopo quella di qualche giorno fa: i mercati siaspettano infatti che Jean-Claude Trichet alzi ancora gli attuali tassid’interesse al 3,5% di un quarto di punto percentuale. Intanto i Botcontinuano a correre.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su