Metalli: la domanda nei prossimi anni calerą secondo Merril Lync

Secondo Merrill Lynch il settore minerario procede verso un rallentamento generale di lungo periodo

Secondo Merrill Lynch il settore minerario procede verso unrallentamento generale di lungo periodo. Per questo motivo l'agenziainternazionale di rating ha apposto sul settore l'etichetta dineutrale, raccomandando agli investitori di ridurre la propriaesposizione nel settore. La domanda di metalli nei prossimi anni calerąprogressivamente.

"Il downgrade dipende dalle preoccupazioni circa l'impatto delrallentamento dell'economia globale nel 2007 sul consumo di metalli" haspiegato Merrill Lynch in una nota. La debolezza, comunque, riguardasoltanto il primo semestre. "Rimaniamo fiduciosi in un panorama fortesui 12 mesi".

Secondo Merrill Lynch la rapida crescita che ultimamente hacontrassegnato il settore ha spinto i prezzi di rame e nichel troppo inalto. Nella prima metą del 2007 prevede una significativa correzionedei prezzi del rame, guidati da una domanda via via pił scarsa eun'offerta crescente.

Reggeranno invece, secondo Merrill Lynch, oro, argento e acciaio, che potrebbero essere usati per diversificare il portafoglio.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su