Esiste il marketing nelle piccole e medie imprese italiane?

Quello che costantemente viene da chiedersi è se il marketing, così come proposto dalla letteratura, sia applicabile ad una realtà così specifica come quella delle PMI

Come scrive Mengarelli, la PMI è “una componente rilevante, estesa,durevole e ormai consolidata dell’economia italiana, essa costituisceun genere a se stante, caratterizzato da valori, comportamenti emeccanismi di funzionamento del tutto tipici e singolari”.

Quelloche costantemente viene da chiedersi è se il marketing, così comeproposto dalla letteratura, sia applicabile ad una realtà cosìspecifica come quella delle PMI.
Secondo alcune ricerche ho notato che esistono due filoni di pensierocontrapposti, da un lato quello americano che considera applicabili iprincipi fondamentali del marketing management a tali realtà, edall’altro quello europeo che considera necessaria una revisione ditali principi per adattarli meglio al contesto.

A mio avviso talesecondo pensiero risulta più appropriato in quanto bisogna considerarealcuni limiti che le PMI presentano quali:
- limitate risorse finanziarie,
- una particolare struttura organizzativa (tutte le attività tendono a ruotare attorno alla figura dell’imprenditore),
- mancata condivisione di informazioni e conoscenza.

Oltreal problema di parziale “incompatibilità” tra la letteratura e larealtà italiana va aggiunto secondo me un altro non trascurabileostacolo alla presenza del marketing nelle PMI: una diffidenza di fondoda parte delle piccole imprese nell’adottare un sistema formale dimarketing.

Questa resistenza è principalmente dovuta a mio avvisodalla difficoltà in molti casi di determinare un rapporto dicausa-effetto tra costi sostenuti per tali attività e i risultati chesi ottengono, e da una logica di gestione molto spesso legata allatradizione ormai consolidata.


Devo ammettere tuttavia, che negliultimi anni si sta comunque assistendo ad un avvicinamento delle PMIalla disciplina del marketing, seppur in modo indiretto e senzal’ausilio di sistemi formali.

Ciò nonostante, molta strada deveessere ancora fatta, ma voglio essere ottimista e pensare che fra unpo’ di anni il marketing management diventerà una risorsa alla quale lePMI non potranno fare a meno, visto anche l’evolversi dello scenariocompetitivo (globalizzazione, fenomeno Cina, …) che obbliga le piccoleimprese ad un cambiamento di visione e di strategie, e il marketing, intale situazione, risulta un alleato fondamentale.

Thomas Longo (benvenuto!) per marketingarena








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su