Nuovo record per i Bot: raggiunti rendimenti che non si vedevano dal 2001

Sfornato un nuovo record dai Buoni ordinari del tesoro; per la diciassettesima volta di seguito il rendimento dei titoli di stato ha segnato una tacca più in alto

Ancora Bot signori. Sfornato un nuovo record dai Buoni ordinari deltesoro; per la diciassettesima volta di seguito il rendimento deititoli di stato ha segnato una tacca più in alto: stamattina all’astail rendimento lordo semplice ha toccato quota 3,574% per un’offerta da8,5 miliardi di Bot a sei mesi a scadenza 31 maggio 2007.


La richiestadei 36 partecipanti è stata pari a 12,7 miliardi di euro, mentre ibuoni sono stati assegnati ad un prezzo medio ponderato di 98,225.

Ancora però quel lontano 28 agosto 2001, quando in un’asta il Bot a6 mesi fu assegnato con un rendimento lordo del 4,082%, rimaneimpareggiabile. Risparmiatori attendete.





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su