Polemica sugli stipendi dei manager della Regione Sicilia: guadagnano fino a 1533 euro al giorno

L’ennesima bella puntata di Report ha scoperchiato fra stipendi ed enti inutili nella pubblica amministrazione

C’è da rimanere in bilico fra speranza e desolazione. Che l’Italiasi stia accorgendo di sé? Ieri l’ennesima bella puntata di Report hascoperchiato fra stipendi ed enti inutili nella pubblicaamministrazione un bel po’ di “scandali sotto il sole”, che coinvolgonodi tutto, dall’Anas all’Alitalia passando per le Ferrovie dello Stato eper Sviluppo Italia. Niente di insospettabile, sia chiaro, ma oggi sul quotidiano la Repubblica c’è anche un’inchiesta di Attilio Bolzoni che tira fuori un’altra “novità”:nonostante il debito esploso della regione Sicilia, i suoi manager,dirigenti (e così via) guadagnano cifre che arrivano a 1553 euro algiorno. Molto più che in Lombardia o in qualunque altra regioned’Italia.

Il bello è che la Sicilia è ben lontana, come noto, dalla Lombardiain ogni cosa e di solito non è certo uno scarto positivo. Il debitodella Regione Lombardia ha un rating che oscilla fra Aa1 di Moody’s eAA di Fitch. Il debito della Regione Sicilia ha rating A1 da Moody’s, eA da Fitch. La distanza è notevole, tanto più che in Sicilia lasituazione è ormai da tempo praticamente fuori controllo.

A fine settembre, per esempio, Salvo Giglio (Cgil Sicilia) dopo unariunione con la Giunta sul nuovo Dpef regionale disse: “Guardando lecarte non ci vuole molto per dire che l’azienda Sicilia è tecnicamentefallita e che il Governo non ha una linea per affrontare il disastro”.In effetti la Regione vanta un fabbisogno di 2,47 miliardi in granparte dovuti alla sanità (nel settore si sfiora un deficit da 1miliardo 300 mila euro). Le ricette come al solito sono tante enessuna. Difficile combattere un malcostume che porta a costruiregrattacieli colmi di dipendenti inutili e strapagati. Come si fa poi anon votare uno come Totò Cuffaro che con i soldi della Regione e delloStato ti dà un lavoro in un posto dove di lavoro non ce n’è? Difficilespiegare a Palermo, una città che ci vive su queste cose, che sono viziche si pagano. Il problema è che si pagano davvero.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su