Osama Bin Laden è il testimonial della campagna elettorale repubblicana in Usa

Osama Bin Laden e' il testimonial della campagna elettorale repubblicana

Osama Bin Laden e' il testimonial della campagna elettorale repubblicana. Il Gop ha suscitato un vespaio di polemiche con lo spot pubblicitario scelto in vista delle elezioni di mid-term negli Stati Uniti.

A meno di tre settimane dal voto per il rinnovo di parte del Congresso, i repubblicani hanno replicato l'offensiva mediatica scatenata nel 1964 dal presidente democratico Lyndon Johnson contro il candidato del Gop, Barry Goldwater. In un famoso spot dell'epoca, una bambina sfogliava una margherita mentre una voce contava alla rovescia fino a un'esplosione atomica. La voce concludeva "questa e' la posta in gioco".

Oggi il video dei repubblicani mostra bin Laden e altri leader di al Qaeda insieme a immagini di terroristi che si addestrano. "Quello che verra' sara' ancora piu' grande" dice lo sceicco del terrore prima che il messaggio pubblicitario si concluda con lo stesso slogan di 42 anni fa: "questa e' la posta in gioco". Secondo i democratici si tratta di un "disperato" tentativo di Bush di recuperare il favore popolare e anche alcuni pubblicitari pensano che fare leva sul terrore della gente possa trasformarsi in un boomerang per i repubblicani, il cui indice di popolarita' e' a picco a causa della guerra in Iraq.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su