Fastweb festeggia la migliore trimestrale della sua storia

Ancora in corsa Fastweb in borsa. Piazza Affari ha gradito l’exploit dell’ultimo trimestre “il migliore di sempre”, nonostante la bassa stagionalità

Ancora in corsa Fastweb in borsa. Piazza Affari ha gradito l’exploitdell’ultimo trimestre “il migliore di sempre”, nonostante la bassastagionalità. I clienti a quota 957.300 corrono verso il milione a fineanno; i ricavi in crescita del 31% su base annua raggiungono da gennaioa settembre gli 893 milioni di euro, anche la marginalità di Fastweb ècresciuta: l’ebitda della telecom delle fibre ottiche ha toccato i 296milioni annui crescendo, nei primi 9 mesi del 2006 del 42%, rispettoallo stesso periodo dell’anno scorso.

Nonostante ancora la compagnia non abbia raggiunto un cash flowpositivo o un utile d’esercizio, l’ampliamento della rete a suadisposizione e della copertura sul territorio nazionale, i successi neicontratti con la pubblica amministrazione e, soprattutto, i recentiaccordi con Vodafone e Sky hanno dato fuoco alle micce dei corsi diborsa.

Dopo la caduta del titolo sotto quota 29 euro, la compagniaguidata da Stefano Parisi sembra intenzionata a riguadagnare i valoridi inizio anno intorno ai 40 euro per azione. Con i guadagni del 2,3%di oggi che portano il titolo intono a 38,7 euro per azione iltraguardo non sembra poi troppo lontano. Meno di 48 ore fa StefanoParisi ha smentito ancora le ipotesi di vendita della quota del 25,01%di Silvio Scaglia, patron della società, a Vodafone. Le speculazionisui progetti futuri del gruppo sembrano però soltanto all’inizio.








di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su