Nuova Audi Q7 con motore 6.0 V12 TDI

E' ufficiale: Audi presenterà al Salone di Parigi la Q7 V12 TDI, la più potente auto diesel mai prodotta

E' ufficiale: Audi presenterà al Salone di Parigi la Q7 V12 TDI, la più potente auto diesel mai prodotta, con un motore V12 turbodiesel da 6,0 litri che eroga 500 cavalli / 1.000 Nm.

Impressionanti le prestazioni: questo titanico diesel trascina la non trascurabile massa della Q7 da 0-100 km/h in 5,5 secondi, mentre la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

Il motore, ispirato al V12 TDI che ha corso a Le Mans con la R10, vanta 500 cavalli di potenza massima e 1.000 Nm di coppia massima, costante tra 1.750 e 3.000 giri/minuto. Insieme al motore V12 biturbo delle mercedes "65 AMG", occupa la seconda posizione dietro al motore della Veyron, in quanto a coppia motrice.

La pressione di iniezione è di 2.000 bar e Audi sostiene che questo motore è già in grado di soddisfare lo standard Euro 5 per le emissioni, che entrerà in vigore nel 2010. Il consumo medio, secondo Audi, è di 8,4 chilometri/litro. Molto meno dei consumi di un Cayenne Turbo S, cui si avvicina molto come prestazioni ... ma non è certo questo il punto di macchine di questo tipo.

Il blocco motore ha un angolo di 60°, al contrario dei 90° della R10, ed è più lungo di soli 16,6 centimetri rispetto al 4.2 V8 TDI montato sulla A8.


Esteticamente, la più cattiva delle Q7 sarà distinguibile dalla griglia e dal paraurti frontali, che ad essere sinceri fanno un po' troppo "tuning", oltre che dalle luci di posizione a LED (tipo S6) e dagli scarichi posteriori simili a quelli della A8 6.0 W12.

Audi non ha detto nulla riguardo ai prezzi, che ci aspettiamo piuttosto elevati.


Audi Q7 6.0 V12 TDI
Audi Q7 6.0 V12 TDI
Audi Q7 6.0 V12 TDI





di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il


Torna su